La Conferenza Stato-Regioni del 22 febbraio 2012, che stabilisce all’interno dell’allegato A le attrezzature di lavoro per cui è prevista una specifica abilitazione degli operatori, definisce la Piattaforma di Lavoro Elevabile (PLE) come “macchina mobile destinata a spostare persone alle posizioni di lavoro, poste ad altezza superiore a 2 m rispetto ad un piano stabile, nelle quali svolgono mansioni dalla piattaforma di lavoro, con l’intendimento che le persone accedano ed escano dalla piattaforma di lavoro attraverso una posizione di accesso definita e che sia costituita almeno da una piattaforma di lavoro con comandi, da una struttura estensibile e da un telaio.

 

Ogni lavoratore addetto alle PLE deve ricevere una formazione e un addestramento adeguati allo svolgimento delle sue mansioni poichè egli è responsabile della piattaforma aerea e dei possibili incidenti o infortuni causati da un utilizzo erratoo dell’attrezzatura.

 

Formazione, informazione ed addestramento del lavoratore fanno parte degli obblighi del Datore di Lavoro stabiliti dall’art. 18 del D.Lgs 81/08 e devono essere conformi con quanto previsto dall’allegato III dell’Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2012.

 

E’ consentito erogare il corso per piattaforme aeree online utilizzando la modalità e-learning, (fatta eccezione per la parte pratica che deve essere svolta obbligatoriamente in presenza), rispettando i criteri sanciti dall’Allegato II dell’Accordo sopra citato.

 

L’attestato ed il patentino per piattaforme aeree, obbligatori dal 12 marzo 2013, hanno una validità quinquennale e devono essere aggiornati con uno specifico corso di aggiornamento su contenuti teorici e tecnico-pratici.

 

corso piattaforme aeree online su Impresa8108

 

 


Share