Grosse novità in casa Dorin, l’azienda fiorentina che si occupa dal 1932 della produzione di compressori destinati alla refrigerazione. Quest’ultima, infatti, nell’ottobre 2015 ha firmato un accordo di partnership con la brasiliana Embraco, multinazionale leader a livello mondiale nel settore della refrigerazione.

Questo accordo prevede che a partire dai primi mesi del 2016 i prodotti di Dorin, tra cui troviamo dal compressore 220v a quello semiermetico, saranno venduti anche in Brasile.

L’obiettivo dell’azienda brasiliana è quello di costruire un gruppo affiatato di professionisti che siano in grado di offrire un’assistenza tecnica capillare, in modo da andare rapidamente incontro alle necessità di clienti che provengono tutte le località del paese. In aggiunta, la Embraco vuole anche arrivare ad aprire dei veri e propri centri per la distribuzione dei prodotti e pezzi di ricambio della Dorin Spa.

La partnership è stata annunciata ufficialmente lo scorso fine settembre in occasione della diciannovesima edizione della fiera più importante dell’America Latina incentrata esclusivamente sul settore della refrigerazione, ovvero la Febrava, a San Paolo in Brasile.

Durante la fiera gli ospiti hanno potuto vedere i compressori Dorin, che hanno inaugurato in grande stile il loro sbarco in America Latina.

Questa collaborazione ha l’obiettivo di potenziare due team che, se già presi singolarmente sono competenti, assieme non possono che diventare ancora più forti sotto tutti i punti di vista. Il goal finale è quello di fornire a tutti i clienti il miglior servizio possibile.

Questa novità è senz’altro motivo di grande orgoglio per l’azienda italiana, che dalla sua può vantare un’esperienza quasi centenaria nel settore, nonché il mantenimento di una costante ricerca di qualità e perfezione nelle proprie realizzazioni, operando sia a livello meccanico che artigianale.

Dorin Spa, infatti, prima di mettere in commercio i propri prodotti, li sottopone a dei test che vanno a verificare se rispondono agli standard qualitativi, anche in fase di assemblaggio. Inoltre, tutte le fasi che coinvolgono il processo produttivo sono controllate in modo costante sulla base delle norme ISO9001-2000.

Un altro punto di forza di Dorin sta nel fatto che opera in modo versatile, organizzando la fase prettamente produttiva in modo che i prodotti finali possano essere diversi e personalizzati, il tutto comunque sempre mantenendo alta la velocità di produzione e senza andare ad impattare sul bilancio economico aziendale. I modelli di compressori offerti sono più di 600 e vengono studiati nel dettaglio in ogni singola componente, anche grazie ad una stretta selezione dei fornitori.

Dorin ha creato un software semplice da utilizzare, scaricabile online presso www.dorin.com alla sezione “software”, che guida i partner alla scelta dei prodotti che meglio rispondono alle loro specifiche necessità.

Qualità, efficienza, professionalità e grande competenza sono stati gli ingredienti che hanno permesso all’azienda fiorentina di compiere il lungo percorso che va dal 1918 al 2016, anno in cui arriva ad espandersi anche nel prestigioso mercato brasiliano, e per di più con un partner d’eccellenza come la multinazionale Embraco, con cui condivide la passione per l’innovazione e quindi la continua ricerca in questo senso.

Comunicato a cura di Sara Mazzucato

Prima Posizione Srl


Share