Il marketing aziendale, più delle agenzie e dei centri media, ha già compreso il valore dell’engagement come vero indicatore del successo delle campagne di social marketing. Occorre pensare in termini di non-impression e comprendere il valore della social influence per il successo dei brand.

Per questo TheGoodOnes presenta a La Settimana della Comunicazione 2011 il caso di Secretary.it: le Assistenti di Direzione, influenzatrici nel loro network sociale e decision maker per la selezione di numerosi prodotti e servizi, come spaccato molto significativo dei processi di conversazione delle donne on-line.


TheGoodOnes, l’agenzia specializzata in social marketing e digital PR, iniseme a Secretary.it, hanno pensato di realizzare in occasione de La Settimana della Comunicazione 2011, una mattinata che metta al centro le donne e i loro comportamenti on line per esplorare come, attraverso l’esperienza di Secretary.it le loro attività di social networking, on e off line, dimostrano di generare un passaparola efficace nei social media.

Jessica Alessi fondatrice di Secretay.it dichiara: “Le Assistenti di Direzione rappresentano uno spaccato molto attivo delle donne on line e sono le vere decision maker per la selezione di numerosi prodotti e servizi: hanno un ampio network sociale e tendono ad essere molto attive con quei brand capaci di offrire loro servizi e contenuti ad alto valore aggiunto. Per questo vogliamo metterle al centro di un dibattito sulle donne on line durante La Settimana della Comunicazione 2011.

Secretary.it rappresenta la prima e più ampia community di assistenti di direzione in Italia. Sono più di 6.000 le iscritte che possono usufruire gratuitamente dei servizi messi a disposizione alle professioniste della community: agenda di fornitori (dai prodotti e servizi per l’ufficio, ai viaggi e trasporti, agli eventi),e-magazine e schede pratiche, recruiting, corsi di formazione…


Share