L’Associazione temporanea di imprese costituita dalle società Cambiaso & Risso, La Mercantile e SH. SE. Shipping Service, recentemente si è aggiudicata il bando di gara per la gestione dei servizi marittimi, logistici e doganali per navi da crociera e mega yacht presso Molo Italia, nel porto di La Spezia.

Paolo Risso, Presidente e CEO di Cambiaso & Risso International

Le dichiarazioni di Paolo Risso, CEO di Cambiaso & Risso International

La concessione acquisita dall’Associazione Temporanea di Imprese mediante una gara indetta dall’Autorità portuale di La Spezia con procedura aperta ha affidato alle società Cambiaso & Risso, La Mercantile e SH. SE. Shipping Services la piena gestione dei servizi marittimi per il Molo Italia per la durata di dieci mesi prorogabili. Operazione che porta alla nascita di un nuovo punto di riferimento nell’Alto Tirreno per la gestione dei servizi di sicurezza e doganali dedicati alle navi da crociera e ai super yacht. Paolo Risso ha sottolineato che tale servizio rappresenta per l’intero territorio ligure un’importante occasione dal punto di vista finanziario e turistico. Il porto di La Spezia gode di una posizione strategica per i collegamenti con le Cinque Terre, il Levante Ligure e la Versilia. L’Ati, costituita da società del panorama dello Shipping, presenta competenze complementari, idonee a gestire le attività di sicurezza per passeggeri, equipaggio e vettori, secondo gli obblighi previsti dall’International Ship and Port Facilities Security Code e ogni servizio doganale necessario a navi da crociera e per i super yacht superiori ai 40 metri.

L’internazionalizzazione promossa da Paolo Risso, CEO di Cambiaso & Risso International

Nato a Genova, classe 1955, Paolo Risso, conclusi gli studi in ambito classico, nel 1975 fa il suo ingresso nella storica agenzia marittima Cambiaso & Risso. Nel 2003, in veste di Presidente e Amministratore Delegato, Paolo Risso intraprende un processo di espansione ed evoluzione del core-business, acquisendo la connotazione di Cambiaso & Risso International. Presente in Italia, Francia, Principato di Monaco, Spagna, Slovenia, Singapore, Hong Kong ed Emirati Arabi Uniti, oggi la società guarda con interesse al mercato degli Stati Uniti, Europa del Nord e Indonesia.


Share