Dopo Milano da dicembre tocca alla capitale della Baviera:
i formaggi locali sulla passerella tedesca

Da Milano a Monaco di Baviera il passo è relativamente breve, ma per Latteria Sociale Valtellina, dall’Italia alla Germania si tratta di un vero e proprio salto poiché comporta l’esordio su un mercato particolarmente importante per i prodotti lattiero-caseari con una lunga tradizione nel settore. E ancor più importante per Latteria Sociale Valtellina è che l’esordio in Germania è nel nuovo punto di vendita di Eataly.

Logo«La collaborazione con Eataly ha già prodotto risultati importanti sia sul fronte dell’immagine dell’azienda che della notorietà dei nostri formaggi – sottolinea il responsabile marketing Maurizio Giboli -. Riteniamo sia il contesto ideale nel quale valorizzare e promuovere i nostri prodotti in Italia ma anche all’estero poiché presentarsi sotto un’insegna così prestigiosa dà valore aggiunto. Milano è stato l’inizio, Monaco sarà una tappa importante ma certamente non l’ultima: Eataly nel mondo chiede i nostri formaggi e le nostre presentazioni, noi faremo il possibile per esserci».Bitto DOP

Il 2 e il 3 dicembre, da Eataly a Monaco di Baviera (che già si prevede affollata di appassionati tedeschi del buon bere e del buon mangiare italiano) la Latteria Sociale Valtellina, che è già presente dall’apertura dello scorso 26 novembre u.s. nello store con i suoi prodotti, proporrà in degustazione le sue punte di diamante: il Valtellina Casera e il Bitto, i due formaggi dop della provincia di Sondrio, eccellenze insuperabili della tradizione locale.
Una scintillante vetrina per la più importante realtà del settore lattiero-caseario provinciale in un Paese verso il quale già da alcuni anni esporta i suoi prodotti, seppure in quantitativi limitati, ma anche per la Valtellina, sia agroalimentare che turistica, che avrà l’opportunità di farsi conoscere e apprezzare per il tramite, molto efficace, del gusto.

La storia della Latteria Sociale Valtellina è una storia di uomini e donne profondamente legati al territorio; è anche la storia di 120 aziende agricole socie e conferenti disseminate sull’intero territorio provinciale. Una cooperazione nata nel comparto lattiero caseario per valorizzare le risorse naturali, il mantenimento delle tradizioni casearie e non da ultimo il legame da parte di tutti i soci al territorio.

Per ulteriori informazioni:

LATTERIA SOCIALE VALTELLINA
www.latteriavaltellina.it
Digital pr di a cura di
Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
p.fabretti@bluwom-milano.com


Share