È ormai imminente l’inizio di un appuntamento di forte risonanza, la mostra pittorica personale del maestro Luciano Berruti, intitolata “L’essenza del colore” ambientata tra le storiche mura della galleria milanese “Milano Art Gallery” in via Alessi 11, che si svolgerà dal 15 Febbraio al 2 Marzo 2015 con l’organizzazione del manager produttore Salvo Nugnes. All’esclusivo vernissage inaugurale, previsto in data Domenica 15 Febbraio alle ore 18.00, interverrà il noto critico Vittorio Sgarbi, che presenzierà all’importante iniziativa artistica.

 

Nel commentare lo stile peculiare, che ne contraddistingue la ricerca, Sgarbi afferma “Lirico, emotivo e neo-simbolista appare Berruti, pittore di trasfigurazione della realtà in sogno. Molto lontano dal mondo e da una realtà traditrice, Berruti dipinge con nuance cromatiche, che sfocano la definizione delle cose, delle persone, dei paesaggi, non visionario, ma emozionato davanti al reale, Berruti raffigura in un sogno ad occhi aperti”.

 

Tra le numerose riflessioni elogiative scritte in omaggio a Berruti è stato dichiarato “Modernità e contemporaneità sono due elementi, che caratterizzano la sua ricerca, fatta sulla storia che si ripete quotidianamente, per cogliere in essa la materia del mondo, una pittura-materia esile e forte, delicata, combattuta e nuova. E poi c’è il colore, la memoria, un lirico vagheggiamento, immagini che sono al tempo stesso dolorose e tenere celebrazioni, un richiudersi di acque e sentieri sepolti, che l’uomo-pittore continuamente percorre”.


Share