E se tradire fosse necessario? Se servisse davvero a capire che in fin dei conti si tradisce solo ciò che si ama?

A questi interrogativi esistenziali cerca di rispondere il romanzo erotico-sentimentale L’amore conta di Carmen Laterza, giovane Dirigente Scolastica che vive e lavora a Pordenone e che ha voluto tirare fuori dal cassetto un sogno che covava da molto tempo, ovvero l’ambizione della scrittura.

Il risultato è un romanzo intenso e coinvolgente, la cui protagonista è un personaggio femminile tormentato con cui non è affatto difficile immedesimarsi.

Irene è infatti una donna inquieta e insoddisfatta; sposata e senza figli, alla soglia dei quarant’anni le sembra che la vita le stia scivolando via. Una notte, un po’ per noia e un po’ per curiosità, decide di iscriversi a Meetic, un sito di incontri.

Comincia così una doppia vita, scandita dall’alternarsi di appuntamenti clandestini, a volte grotteschi altre al limite del perverso, che la condurranno ad allontanarsi da tutti gli affetti più cari e la obbligheranno infine a fare i conti con se stessa.

Carmen Laterza ha autopubblicato il suo romanzo su Amazon e sui principali ebook store online sia in versione cartacea che in versione digitale, ma si è anche preoccupata di promuoverlo attraverso un’attiva presenza sui Social Network.

Ha infatti lanciato un contest grafico per la realizzazione della copertina, ha creato un sito web e un booktrailer; ha aperto una pagina Facebook dedicata al libro, attraverso la quale comunica con i suoi lettori, e ha realizzato
un video di marketing virale
(“La frequenza che fa piangere le persone”) che tocca i sentimenti più intimi dello spettatore suscitandone la curiosità e il coinvolgimento emotivo e che su YouTube ha già superato le 100mila visualizzazioni.


Share