Tecniche simili all’acquerello sono state utilizzate sin dall’antichità e l’acquarello è  stato  accanto al disegno,l’unico modo per ripordurre ad esempio immagini botaniche o scientifiche fino all’avvento della fotografia.

Per dipingere ad acquarello sono indispensabili :

– il supporto
– i colori
– i pennelli
– acqua
– piccoli contenitori
– stracci, spugne carta assorbente.

Il supporto più usato è la carta che abbia però un’alta percentuale di cotone puro, infatti questo materiale non si deforma troppo come altri al contatto con l’acqua , elemento fondamentale presente nell’acqurello.

Per l’acquarello è   adatta una carta piuttosto pesante , inoltre la carta va montata su un telaio se i disegni sono troppo grandi.

In commercio si possono trovare carte adatte che rispondono a queste esigenze.

I colori per l’acquerello sono dati da pigmenti uniti a gomma arabica naturale e si diluiscono in acqua.

Mescolando alcuni colori, se ne possono ottenere  altri, ma spesso soptrattutto con gli acquerelli le mescolanze dei colori  influiscono sulla brillantezza finale quindi è melgio prenderli già pronti.

In commercio si trovano tantissimi colori e sfumature diverse , cominciando dai colori base venduti nelle confezioni per la scuola o per i bambini fino a arrivare alle tavolozze per professionisti.

Il pennello è un altro oggetto fondamentale nell’uso degli acquerelli e viene usato quasi come strumento di precisione,e non si deve mai spingerlo oppure appiattirlo sulla carta usandone solo la parte finale dioè la punta e non  usarlo in contropelo altrimenti si   rovina e rischia di lasciare sulla carta peli mescolati a colore.

Cambiando colore si deve sempre lavare accuratamente il pennello con acqua per non mescolare  residui del colore usatocon quello nuovo.

In commercio  sono venduti numerosi pennelli da acquerello fatti  di materiali diversi e con diversi prezzi, si va da quelli molto costosi fatti con pelo di martora per professionisti a quelli più economici per casa o scuola e principianti con peli vegetali e sintetici.


Share