La Repubblica ha lanciato il primo settimanale italiano solo per iPad. Si chiama “R7” e da domenica 19 è disponibile sull’App Store di Apple. I fatti, i commenti, le opinioni, le immagini della settimana selezionate dalla redazione di Repubblica e presentati in un formato nuovo, ricco di foto, video e animazioni interattive.

Con la tecnologia di D-Share, il Gruppo editoriale L’Espresso ha così dato vita al suo primo magazine digitale per tablet, con un “mix” di contenuti editoriali, multimediali e interattivi che lo rendono particolarmente avanzato.


“Il commitment – afferma l’amministratore delegato di D-Share, Alessandro Vento – era di sviluppare un’applicazione di forte valore aggiunto, basata su un’esperienza utente avanzata e non sulla semplice trasposizione del giornale cartaceo. Un prodotto nuovo, quindi, con un’applicazione per gli utenti finali allineata ai migliori standard del mercato internazionale e un workflow editoriale dedicato, con soluzioni tecnologiche di backend in grado di supportarne al meglio la realizzazione operativa”.

Con la tecnologia di D-Share – che per l’importante gruppo editoriale aveva già realizzato l’edizione iPad de “L’Espresso” e che negli ultimi mesi ha rilasciato altre tre testate tra cui “Il Messaggero”, “Leggo” e “Il Mattino” – La Repubblica potrà offrire una grande varietà di contenuti, settimana per settimana, sfruttando al meglio le capacità del dispositivo di casa Apple.

D-Share, digital business partner per il mondo del publishing, è l’azienda che affianca gli editori nella migrazione dal modello di business tradizionale a quello digitale con soluzioni tecnologiche all’avanguardia pensate per il mondo dei tablet, dei dispositivi mobile e del web.

Milano, 20 dicembre 2010

Per maggiori informazioni: http://www.dshare.it


Share