“La Pietra di Cesare” il nuovo romanzo di Maurizio Milazzo edito da Nulla Die è disponibile in tutti gli store on-line.

Romanzo storico/fantastico scritto con toni brillanti e a tratti umoristico.

Quarta di copertina : Nicola Enaldi è sviluppatore in una software house romana. Bloccato nel traffico, decide di fare una passeggiata ai Fori Imperiali e qui si addormenta. Lo sveglia Aulo Tiberio Manlio, centurione della Nona Legio Hispana, che lo salva da un borseggio.

Come un novello Olandese Volante, Aulo bracca da duemila anni Sesto Nasone, ultimo sopravvissuto fra i congiurati contro Giulio Cesare. Nicola, mettendo a repentaglio il suo lavoro, aiuterà l’uomo nell’impresa.

Il corso dell’azione svelerà che il malvagio Sesto Nasone si cela nella Roma del XXI secolo sotto le spoglie di un uomo politico. Con l’aiuto di amici e colleghi Nicola riuscirà a scompigliare le trame del malvagio Nasone, permettendo al centurione di conseguire la sua vendetta.

Maurizio Milazzo, nato a Roma nel 1968, si occupa di Sistemi di Pagamento per la Pubblica Amministrazione ed è socio della Free Lance International Press.
Presidente della Promoit Onlus, persegue progetti di solidarietà.
Fra le sue Opere: Sogno o son destro? Incubi di un mancino (2009), Rompete le righe… ma anche i quadretti (2009 e-book su Amazon), Strada Facendo (Nulla die, 2013).


Share