Una volta superata l’indecisione iniziale sull’acquisto di una moto, piuttosto che uno scooter, la decisione successiva da prendere per rendere il nostro due ruote veramente unico e personalizzato, riguarda la scelta dell’accessorio giusto.
Il consiglio è quello di scegliere uno o al massimo due accessori da applicare alla moto, per renderla più bella, ma non troppo ricca di particolari che potrebbero rovinarne la linea della carrozzeria; inoltre a livello di immagine può certamente fare la differenza anche un abbigliamento tecnico, che si può trovare in un outlet accessori moto sufficientemente grande, senza spendere una fortuna.
A livello di accessori moto, soprattutto per chi possiede una moto da turismo, l’accessorio che risulta certamente pratico, ma diminuisce inevitabilmente lo spirito sportivo delle due ruote, è il portapacchi moto, che in alcuni modelli può essere sostituito dalle ancor più capienti valigie laterali in stoffa impermeabile oppure in alluminio, ideali per custodire tutto quello che vogliamo portare con noi nel nostro viaggio.
Sempre nel caso in cui si prediligano i viaggi in moto, un altro accessorio moto molto utile quando si viaggi in due, è il bluetooth che permette al pilota ed al suo passeggero di comunicare facilmente, anche alle alte velocità, dove è impossibile sentire l’altro parlare.
Una marca con la quale si può star sicuri è certamente Tucano Urbano, leader nella vendita di abbigliamento per moto/ scooter e accessori moto; l’azienda infatti nacque nel 1999 con la produzione del copri gambe Termoscud, capostipite di una vastissima gamma di accessori connessi al mondo delle due ruote e dell’abbigliamento tecnico. Gli appassionati del brand, non possono inoltre che avere aspettative fiduciose per il futuro, dato che un notizia dell’ultima ora ha reso ufficiale l’acquisto delle quote maggioritarie della società da parte di Consilium, società di gestione fondi, che ha già programmato un forte aumento di capitale in vista di una innovazione dell’offerta, dell’ottimizzazione della rete di distribuzione e di una forte espansione nei mercati europei.
Per quanto riguarda invece l’abbigliamento ed in particolare le calzature, è indispensabile-soprattutto ai fini della sicurezza- che il pilota indossi delle scarpe appropriate; finora le calzature da moto non sono state forse in grado di incontrare i gusti delle motocicliste più alla moda, ma il marchio TCX sembra proprio esserci riuscito: pur non essendo facile conciliare il concetto di moda e scarpa tecnica, la X-Street sembra essere il giusto compromesso, che concilia il look vintage alle scarpe simil -basket che sono di moda adesso. Queste scarpe femminili da moto hanno suola di gomma, ideale anche per le passeggiate, certificazione CE con protezioni in materiale termoplastico nella zona dei malleoli, tallone e punta, sono water-proof ed hanno il plantare anatomico e removibile.
I “compressive antistress” di Moto One sono invece degli accessori tecnici, dedicati a favorire il ritorno venoso e linfatico, migliorare l’ossigenazione dell’apparato muscolare della gambe sottoposto a stress da guida, ad aumentare lo smaltimento dell’acido lattico e a ridurre il dolore post-sforzo fisico; questa linea di calze e manicotti sono addirittura stati “certificati” del Dipartimento Riabilitazione del Presidio Ospedaliero di Cittadella (PD).

Articolo a cura di Serena Rigato
Prima Posizione Srl- servizi rimuovi stopbadware


Share