I cambiamenti cui si assiste ci portano ad osservare un aumento della “sismicità” in ambito sociale, culturale, politico ed economico. Queste strutture stanno uscendo dalla loro dimensione abituale per entrarne in un’altra, verosimilmente migliore. I cambiamenti producono tensioni. Probabilmente qualcuno non sembra accorgersi di nulla, ma un nuovo corso sta sostituendo il vecchio. Il paradigma che si appresta è basato maggiormente su principi di verità e funzionalità, che il vecchio tendeva in genere ad oscurare. Una battaglia della verità, dell’integrità e dell’onestà si contrappone al vecchio, fatto d’indottrinamento e d’inconsapevolezza.


Gli abusi cui abbiamo assistito in questi anni, particolarmente quelli appartenenti all’ambito formativo, assomigliano a dei tappi di bottiglia che stanno saltando uno ad uno, rivelando un contenuto interno acido e pietoso. La formazione com’era concepita, perpetuava un ambiente falso ed inconcludente anziché dare le chiavi per nuovi valori aggiunti e creatività. Questo modo di fare formazione mostra sempre più le proprie catene ormai arrugginite, morendo di se stessa. Dobbiamo abituarci a pensare in modo diverso, dato che “loro” ha perso. Manage Consulting è presente consapevole di questo, ed è pronta alla nuova sfida.

Maggiori approfondimenti su http://www.manageconsulting.it/r-s-testo.pdf


Share