La casa prefabbricata in legno offre qualità e caratteristiche uniche che non hanno nulla a che vedere con le case in mattoni, sono molto più funzionali e dinamiche.
Ecco che la temperatura  del legno, ad esempiuo che è ben più alta dei materiali tradizionali, permdette di irradiare calore in casa in modo naturale ed uniforme. Il legno è un materiale naturale senza tempo e ha come caratteristiche di essere un igroregolatore naturale e quindi assorbe l’umidità  e la libera quando manca.
Inoltre nel legno c’è  assenza di ponti termici e ha una buonissima  traspirabilità e questo  permette di evitare fenomeni di condensa  e anche il formarsi di muffe e umdità persistente in casa e nelle pareti.

Le elevate doti di isolamento termico  unite a sfasamenti termici, fanno sì che ci siano bassi consumi energetici nelle case in legno in tutto l’arco dell’anno. Bio-House è un’azienda che dopo anni di ricerca e collaborando con vari partne  ha individuato delle soluzioni  idonee alla climatizzazione e al rinnovo dell’aria attravrso progetti studiati con le più imporanti aziende europee del settore.

Il fabbricato in legno se viene costruito in modo corretto avrà iuna lunghissima durata negli anni. L’azienda costruttrice però nei progetti di case di legno deve fare attenzione alla presenza di umidità che è l’unico punto che può provovare danni al legno se non viene oppotunamtamente trattato.

Bio-House ha analizzato bene negli anni questi aspetti ed è giunta a produrre un prodotto in legno sicuro e testato a norma di sicurazza europea .Il legno è un isolante naturale e, se trattato con   isolanti idonei,peremtte di creare delle  pareti  capaci di isolare in ogni stagione dal freddo ma dal calore .

Le prestazioni di isolamento possono  aumentare grazie ad una buona progettazione per una casa di qualità che sfrutta ad esempio l’irraggiamento solare per potere così ridurre i consumi consentendo di diminuire anche i costi di gestione delle case di legno e  arrivare facilemnte anche alla certificazione di classe A+.


Share