Logo Villa del Sole

Castiglione dei Pepoli (Bologna), 29.06.2016 – Alimentarsi in modo corretto è fondamentale a ogni età, dal momento che ciò che si mangia esercita un’influenza diretta sullo stato di salute dell’organismo: e questo vale anche per le persone anziane, che dovrebbero seguire una dieta quanto più bilanciata e varia possibile.

Villa del Sole, casa di riposo situata fra le verdi colline appenniniche a metà strada fra Bologna e Firenze, dedica un’attenzione particolare all’alimentazione dei suoi ospiti. A questo proposito è da circa un anno in essere una proficua collaborazione tra la struttura e la dottoressa Laura Sabattini, specialista di dietistica che ha introdotto importanti novità nel menu di Villa del Sole.

In piena sinergia con la direzione della struttura, il servizio infermieristico ed il personale di cucina, la dietista ha creato un menu che comprende due stagioni (estate e inverno) a sua volta articolato in 4 menu settimanali a rotazione la cui varietà rende più appetibile ed equilibrata l’alimentazione degli ospiti, tenendo anche conto delle specialità culinarie più caratterizzanti del periodo come avviene, ad esempio, coi piatti tipici delle festività natalizie o pasquali. E poiché è stato osservato che gli ospiti tendono a mangiare di più quando viene loro proposto un piatto unico, a Villa del Sole si tende a privilegiare questo tipo di pietanza che, oltre a favorire l’appetito, permette anche di ridurre gli sprechi.

Massima attenzione è stata inoltre dedicata alla freschezza e alla qualità degli ingredienti, così come alla preparazione di tutti i pasti all’interno della struttura: oltre ad avere eliminato prodotti pronti e precotti, a Villa del Sole i menu cremosi “a consistenza modificata” ideali per gli ospiti meno autosufficienti sono preparati in loco, senza il ricorso a prodotti confezionati come puree od omogeneizzati. Lo stesso dicasi per dolci, merende, frullati o macedonie, che vengono preparati quotidianamente a partire da ingredienti freschi.

Ed è proprio con questa attenzione agli ingredienti e alle modalità di preparazione che si riscontra un plus di rilievo che distingue Villa del Sole da molte altre strutture per anziani: la cucina interna che è gestita interamente dalla casa di riposo e non affidata ad appalti esterni. La scelta di condurre direttamente la cucina con proprio personale interno altamente qualificato è espressione della volontà di questa struttura socio-sanitaria di offrire un servizio qualitativamente superiore ai propri ospiti, prendendosi cura della loro alimentazione attraverso cibi salutari, appetitosi e genuini e mettendo al bando alimenti precotti o di dubbia origine.

L’attenzione dedicata alle esigenze alimentari degli ospiti di Villa del Sole riguarda anche il soddisfacimento degli effettivi fabbisogni nutrizionali di ciascun ospite, per il quale vengono verificati i livelli di assunzione dei vari nutrienti adottando, qualora necessario, integrazioni con alimenti nutrienti ad hoc; senza dimenticare la scelta di privilegiare le proteine vegetali a discapito di quelle animali, il tutto in sintonia con le nuove linee guida del Ministero della Salute e dei LARN (livelli di assunzione di riferimento di nutrienti ed energia per la popolazione).

La cura e le attenzioni dedicate da Villa del Sole all’equilibrio nutrizionale, alla varietà e alla gustosità dei menu hanno incontrato l’apprezzamento da parte degli ospiti e dei loro parenti, ma anche degli enti di controllo che si occupano del monitoraggio di secondo livello: un indicatore importante della qualità del soggiorno presso questa casa di riposo emiliana, che va ad aggiungersi alla professionalità dello staff e all’accoglienza degli ambienti.

Per informazioni:
Casa di Riposo “Villa del Sole”
Via Casello, 7 – 40035 Castiglione dei Pepoli (BO)
Tel.: 0534-97590
Fax: 0534-97504
E-mail: villa.delsole@tiscali.it


Share