L’estate 2013 è alle porte dallo scorso anno ci sono stati parecchi avvenimenti a livello nazionale ed internazionale. Quali sono le priorità di un hotel per non subire gli effetti negati della recessione?

A Maggio riprende l’attività turistica a Jesolo Lido ritiene che in generale, il turismo subirà una flessione in termini di numero di presenze?

L’incognita del possibile aumento dell’IVA per il mese di Luglio di certo non aiuta a programmare le ferie estive. L’incertezza economica per non dire la recessione hanno sicuramente finito per scoraggiare anche chi appartiene alla classe media italiana, nel decidere in quale località di mare passare le vacanze estive.

Tenga conto che il nostro è un hotel di 3 stelle a Jesolo e nel nostro settore la concorrenza è particolarmente accanita.

Quali strategia pensa di adottare per il 2013 al fine di mantenere la propria quota di mercato?

Hotel Ettoral, per il fatto che si affaccia sulla via principale di Jesolo, ha un’ampia terrazza aperta al pubblico con la quale abbiamo sempre lavorato molto ma negli ultimi anni c’è stato un costante calo di lavoro del Bar dell’hotel.
Nel 2012 la flessione del fatturato del bar ha subito un brusco calo superiore alle attese mentre, fortunatamente, l’albergo non ha subito una flessione consistente nel numero degli ospiti.

Quindi per il 2013 quale strategia pensa di adottare?

Una strategia conservativa per quanto riguarda l’Hotel mentre per la terrazza bar abbiamo deciso di investire una somma consistente per rilanciare l’attività.
Abbiamo deciso per di tornare al passato quando negli anni 80 disponevamo uno spazio della terrazza dedicata alla vendita del gelato sciolto per asporto.
Con questa politica di austerity gli italiani cercano di risparmiare il più possibile, ed il gelato lo consumano senza sedersi più in terrazza per evitare costi extra sul servizio.

E l’albergo potrà lavorare come in passato?

Lo spero, tuttavia il numero degli hotel 3 Stelle a Jesolo è decisamente nutrito un motivo in più per cui, si fa sempre più serrata la concorrenza a causa del minor flusso di turisti. Vede un hotel di 3 stelle a Jesolo come il nostro ha sempre lavorato con la media borghesia e questo è il nostro tallone d’Achille in quanto è proprio la classe media italiana ad aver subito maggiormente la crisi economica. Possiamo solo sperare che il mercato tenga, anche se devo confessarle che non sono per nulla ottimista.

La ringrazio molto per il tempo che ci ha dedicato, se non le dispiace mi piacerebbe approfondire alcuni punti magari tra un mese quando sarà iniziata la stagione.


Share