Nasce ufficialmente Crazy for Digital Marketing  con l’obiettivo di finanziare progetti per persone diversamente abili che, grazie al digital e ai suoi strumenti, possono migliorare la loro vita

 

Milano, 8 novembre 2012 – Lanciata ufficialmente lo scorso 16 ottobre Crazy for Digital Marketing è la prima associazione non profit italiana dedicata al Marketing Digitale che, grazie agli associati e alle attività di informazione, formazione ed eventi, desidera finanziare progetti solidali dal carattere scientifico per persone diversamente abili.  L’aperitivo di Ottobre, a cui hanno partecipato marketing manager di grandi aziende internazionali tra cui Roche, Laboratoire Boiron, Pirelly Tyre, Rocca Spa, il Sole24ore e Fondazione Accenture, insieme a studenti e appassionati di Digital Marketing, ha sancito la partenza di un’associazione che vuole soprattutto “Inspire your action”, ispirare le proprie azioni.

 

Crazy for Digital Marketing  nasce da un’idea di Paola Peretti e Tiziana Sanzone che, dopo aver lavorato insieme per due anni gestendo e coordinando il laboratorio sul marketing digitale di ASAM – Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, hanno capito l’importanza di unire formazione, evoluzione del digital e scopi benefici. “Abbiamo visto nel tempo che persone accomunate da idee, curiosità e passione naturale verso l’evoluzione del marketing sono alla ricerca di momenti in cui parlare, discutere, confrontarsi. E allora perché non mettere a disposizione il nostro tempo, le nostre competenze e la passione che ci contraddistingue per aiutare persone a cui il digital può cambiare la vita? – spiega Paola Peretti – “Crazy for Digital Marketing è nata proprio per questo: networking  con una community online che si incontra anche offline, formazione, cultura e diffusione di idee, il tutto per finanziare progetti digital con fini molto speciali, migliorare la vita delle persone” – aggiunge Tiziana Sanzone.

 

Proprio in questo contesto e con questo spirito nel 2011 si è tenuta la prima edizione di  “Tutti pazzi per il marketing digitale”,  evento da cui emersero l’importanza e l’efficacia del digital nel marketing e nella comunicazione, grazie a testimonianze, case study, esempi concreti e soprattutto tanta partecipazione e voglia delle persone e aziende di continuare il percorso iniziato sotto forma di incontri (aperitivi digital) e scambi di email personali e professionali.

 

Oggi dopo un anno di lavoro nasce Crazy for Digital Marketing, la cui mission si può sintetizzare in tre lettere D-I-P:

 

  • DIFFONDERE una corretta cultura del digital marketing
  • ISPIRARE le persone con esempi, analisi, casi e condivisione di informazioni, sfruttando la forza della rete di generare valore dalla conoscenza condivisa e  portando il digital e i suoi strumenti, attraverso il finanziamento di progetti scientifici mirati che verranno realizzati ogni anno,  a …
  • …PERSONESPECIALI” che potranno migliorare grazie a questi la loro vita.

 

 

L’aperitivo del 16 ottobre è stato l’inizio di un percorso che, attraverso tappe formative e meeting di approfondimento, porterà l’associazione a organizzare una conferenza con ospiti internazionali  il 9 maggio 2013 a Milano.

 

Tra i prossimi appuntamenti a cui invitiamo aziende, studenti e veri appassionati di Digital due training formativi in collaborazione con BIC La Fucina di Sesto San Giovanni –  il 29 novembre e l’11 dicembre dalle 17 alle 20 sui seguenti temi:

  •  Digital marketing: come cambiano strategie e strumenti (lo scenario)
  • I principali strumenti digital per recuperare efficacia e generare valore (gli strumenti).

Le due lezioni del corso verranno offerte ad un prezzo di lancio.

 

Tutti i professionisti e gli appassionati in cerca di formazione, aggiornamento, networking per approfondire l’evoluzione del marketing digitale possono associarsi a Crazy for Digital Marketing e con la quota di 50 euro l’anno far parte della community, partecipare agli aperitivi digital con interessanti testimonianze e case study, e soprattutto avere accesso all’evento internazionale del 9 maggio 2013.

 

Possono associarsi anche le aziende a cui è riservata una quota ad hoc che prevede la possibilità di dare a più dipendenti e collaboratori l’accesso alle attività dell’associazione e di avere un’importante visibilità internazionale durante l’evento del 9 maggio 2013.

 

Per maggiori informazioni e per iscrizioni, visitate la sezione dedicata del sito Crazy For Digital Marketing o il Crazy Shop sulla nostra pagina Facebook!

 

Sito: www.crazyfordigitalmarketing.com

Facebook: www.facebook.com/Crazy4digital

Twitter: @crazy4digital

Canale Youtube: crazy4digital    

 

 

Le FONDATRICI di Crazy for Digital Marketing:

 

Paola Peretti (Presidente): Laurea in Bocconi, Master CEMS presso Esade a Barcellona e Master in Integrated Marketing and Communications (specializzazione Digital Marketing) presso la Roosevelt University di Chicago. Paola Peretti, si occupa di marketing e corporate communication da oltre dieci anni, è docente di Digital PR presso lo IED e ha diretto per due anni il Laboratorio sul Digital marketing organizzato da ASAM presso l’Università Cattolica. La carriera è iniziata nell’editoria (Rizzoli, Mondadori, Condé Nast e Avvenire), nel 2008, è nominata Chief Corporate Communication Officer per il Gruppo Natuzzi, finché nel 2010 decide di dedicarsi totalmente al Marketing Digitale e diventa SVP Digital dell’agenzia americana Fleishman-Hillard. Dopo un anno e mezzo come Direttore Marketing, Digital e Comunicazione per la Fratelli Branca, attualmente frequenta un PhD in Corporate Communication presso la IULM di Milano in cui studia, in ambito retail, l’integrazione delle piattaforme di relazione fisiche e virtuali nell’esperienza di consumo dei brand del lusso e svolge attività di consulenza come Digital Marketing Strategist.

 

Tiziana Sanzone (Vice presidente): si laurea in Università Cattolica con una specializzazione in organizzazione di eventi culturali e inizia a lavorare in ASAM – Associazione per gli studi aziendali e manageriali nella stessa università. Dopo qualche anno nell’organizzazione di eventi off-line, inizia una rivoluzionaria collaborazione che porterà un importante cambiamento, anche nelle modalità di realizzazione e preparazione di un evento. Diventa per due anni la coordinatrice del corso Digital Marketing di ASAM la cui docente e guru del settore, Paola Peretti contribuisce a fornire una nuova strada a quella che è la visione del Digital Marketing, anche applicata agli eventi. Il sodalizio iniziato con Paola Peretti sfocia nel 2012 nella fondazione di Crazy for Digital Marketing, no-profit association dedicata ad attività di Digital Marketing ad aziende e privati il cui ricavato viene devoluto in progetti di beneficenza. Attualmente collabora anche con Artenergy Publishing, media company specializzata in eventi fieristici e in riviste specialistiche sulle energie rinnovabili.

 


Share