La team coaching è quell’arte che consiste nella formazione e nella guida di un gruppo di persone per liberare tutto il potenziale in esse contenuto e portarle a raggiungere risultati molto importanti. Ognuno di noi ha un enorme potenziale, che però spesso, per vari motivi, non riesce ad emergere. Il ruolo del formatore è appunto quello di far scoprire a ciascuno, ciò di cui si è capaci. Nello specifico, la team coaching cerca di migliorare le condizioni di ogni singolo componente di una squadra, o gruppo di lavoro, per poi massimizzare il contributo di tutti nel lavoro comune.

Cosi facendo, oltre ad accrescere le prestazioni del gruppo, si migliorano anche i rapporti tra i singoli individui all’interno di esso e si rende l’attività di collaborazione più piacevole e produttiva.

Il benessere del gruppo è alla base dei risultati ottenuti. Una squadra dove esistono tensioni o incomprensioni tra i singoli componenti, incontrerà serie difficoltà nel raggiungimento di traguardi importanti, mentre invece una squadra unita e coesa e dove c’è armonia riuscirà ad affrontare qualsiasi sfida senza difficoltà. Il contributo di ciascuno sarà un valido supporto per gli altri e per il raggiungimento del fine ultimo.

Nella team coaching, il ruolo del formatore non è quello di un insegnante, ma piuttosto una sorta di tutore capace di mettere tutti nelle condizioni migliori per conoscere meglio le proprie capacità e imparare ad usarle per il bene comune del gruppo. Il formatore è un professionista che trasmette dei contenuti, utilizzando dei percorsi formativi misti. Si, ci sono anche ore da passare in aula per una parte teorica, ma ci sono anche tantissime altre attività di tipo non convenzionale. Sono soprattutto le attività che si basano sulle esperienze. È infatti l’esperienza che rende il processo d’apprendimento più piacevole, ma anche più profondo e duraturo. Vivere l’esperienza aiuta a renderla parte se stessi, cosi che l’insegnamento che ne deriva non ci abbandonerà mai più.

La Team Coaching Per Costruire la Tua Squadra

I principali fruitori della team coaching, sono sempre le squadre e i gruppi di lavoro. Durante quest’attività si impara ad avere una visione d’insieme, ad ascoltare, e a comprendersi l’un l’altro, creando spesso rapporti interpersonali molto solidi.

 


Share