Dall’epoca della prima lampadina, i lampadari a sospensione costituiscono quell’elemento indispensabile in ogni casa, ufficio o ambiente commerciale. Tale modello d’illuminazione risulta, a oggi, tra i più ricercati poiché esso è particolarmente versatile, pertanto può essere collocato in ambienti anche molto differenti tra loro.

I lampadari a sospensione sono quegli apparecchi i quali hanno un attacco a soffitto, prendono il nome dal fatto che essi rimangono sospesi grazie ad una serie di cavi in materiale metallico di grossa resistenza.

Quanti tipi di modelli di lampadari a sospensione esistono in commercio?

Il modo in cui calano dal soffitto differisce da un modello all’altro. Alcuni possiedono una cosiddetta “calata minima”, ossia lo spazio tra il lampadario stesso e il soffitto è ridotto. Altri modelli, invece, tendono maggiormente verso il basso e arrivano a una lunghezza anche maggiore di un metro. Infine, vi sono alcuni modelli che possiedono una calata di tipo “regolabile”, in tal modo essi si adattano alle esigenze di ciascuno e al contesto specifico in cui vengono installati.

Questa è una delle caratteristiche più ricercate dagli acquirenti poiché reca un valore aggiunto al lampadario tanto da evitare a chi acquista una scelta erronea per valutazioni scorrette.

Quando acquistiamo un lampadario a sospensione, quindi, è necessario tener conto sia dell’altezza della stanza in cui andrà posizionato ma anche l’ampiezza di quest’ultima. In tal modo, non si rischia di acquistare un oggetto troppo grande o troppo piccolo, penalizzando in tal caso l’illuminazione che si desidera ricevere.

In gran parte dei casi, i lampadari a sospensione vanno fissati al centro del soffitto della stanza, tranne nei casi ci si trovi in una sala da pranzo. In questo caso si preferisce posizionare il lampadario a sospensione in capo al tavolo dove siederanno i commensali.

Lo stile dei lampadari a sospensione è davvero molto vario: esistono modelli di tipo etnici, classici, rustici, in stile Tiffany sino ai lampadari in vetro di Murano. In questo caso, non c’è davvero limite alla fantasia, ce ne sono per tutti i gusti, anche per i clienti più esigenti.


Share