Ambienthesis, grazie alla lunga esperienza acquisita nel corso degli anni, si pone ai vertici per quanto riguarda i servizi ambientali e il Waste Management in Italia.

Ambienthesis logo

Ambienthesis – Il profilo dell’azienda

Ambienthesis si presenta come una delle maggiori aziende operanti nel settore delle bonifiche ambientali e della gestione dei rifiuti industriali presenti sul territorio italiano. La società è in grado di gestire tutto il processo di trattamento, smaltimento, recupero, stoccaggio di rifiuti speciali e bonifiche, oltre che farsi carico della progettazione e della realizzazione di impianti fissi e mobili, mentre non si occupa in prima persona della raccolta.

Le unità operative di Ambienthesis

Ambienthesis dispone al suo attivo 3 unità operative, ognuna operante in uno specifico settore di intervento. La prima è quella di Orbassano, nel torinese, destinata al trattamento di rifiuti speciali pericolosi e non; grazie alla sua capacità di trattamento pari a 520.000 tonnellate l’anno è ritenuta la più grande piattaforma presente in Italia. La struttura è suddivisa in sei aree indipendenti le une dalle altre: la CFB è destinata al pretrattamento di soluzioni acide o basiche che contengono cianuri, metalli e trattamenti per reflui a base acquosa; HS si occupa del recupero di oli da reflui non rigenerabili a base oleosa; SOLIDI per riduzione volumetrica e trattamenti; STOCCAGGIO per il deposito dei rifiuti in attesa dell’invio a strutture di smaltimento terze; AMIANTO per la coibentazione di strutture civili e industriali volte a garantire e tutelare la salute degli operatori e per l’invio di amianto allo smaltimento finale; SIVAR per la valorizzazione dei rifiuti destinati ad impianti di riutilizzo. La seconda struttura è quella situata a San Giuliano Milanese, adibita alla gestione di materiali liquidi e solidi come eternit, amianto, pile, accumulatori, vernici, farmaci, acidi, basi, reagenti. La terza e ultima struttura si trova a Liscate ed è specializzata nella depurazione di acque civili ed industriali, che giungono all’impianto esclusivamente tramite autocisterne, e di rifiuti liquidi in generale, destinati allo smaltimento.

Per maggiori informazioni visualizza la vetrina professionale di Ambienthesis su Professionistieaziende.


Share