Lo sapete che potete allenarvi intensamente nel nuoto anche se la vostra piscina non ha dimensioni olimpioniche, anzi è decisamente piccola?  Basta una vasca della lunghezza del vostro corpo per poter svolgere un esercizio completo e tonificante che vi aiuterà anche perdere i chili di troppo ed acquistare agilità. La soluzione si chiama “nuoto controcorrente”.

Cos’è il nuoto controcorrente?

Il nuoto controcorrente è un accessorio che si installa in piscine nuove o già esistenti che permette di nuotare “sul posto” come se foste in un fiume e nuotaste controcorrente, una sorta di tapis roulant in acqua.

Come funziona

Il sistema di nuoto controcorrente è molto semplice: è composto da una pompa che aspira l’acqua della piscina attraverso una bocchetta e la rimanda in vasca, senza passare dal filtro, attraverso un ugello con una forte pressione che si contrappone al vostro movimento di nuoto.

La maggior parte di modelli sono forniti di:

  • ugello orientabile, per dirigere il flusso d’acqua nella posizione migliore per le caratteristiche del nuotatore
  • regolatore di potenza, per permettere un esercizio graduale, si inizia con una pressione bassa per arrivare al massimo con l’allenamento, e di essere utilizzato da persone di peso e forza fisica differente
  • miscelatore d’aria, per combinare all’esercizio fisico anche il piacere e il giovamento dell’idromassaggio.

I benefici per il corpo

Il nuoto controcorrente permette di praticare il nuoto, sport completo per eccellenza, anche in una piccola piscina, con notevoli vantaggi per il nostro fisico. Il nuoto difatti fa lavorare tutti i muscoli del nostro corpo, senza affaticare le articolazioni, grazie alla quasi totale mancanza di forza di gravità nell’acqua. Un ottimo esercizio che permette di tonificare i muscoli, migliorare la circolazione e la respirazione e a smaltire qualche chilo. Un ottimo coadiuvante in una dieta dimagrante.


Share