Il prossimo Aprile si terrà a Parigi la quinta edizione della conferenza internazionale ALTE che vedrà riuniti i massimi esperti del settore per discutere dell’importanza della varietà linguistica nella società d’oggi

Bologna, 17 Marzo 2014 – I principali esperti di valutazione linguistica di tutto il mondo si riuniranno a Parigi per la quinta edizione della conferenza internazionale ALTE 2014, uno dei più importanti eventi in questo settore.

Negli scorsi anni la conferenza ha ospitato politici, insegnanti e figure di alto livello. L’augurio per quest’anno è che ALTE Parigi 2014 possa attirare ancora, come nelle precedenti edizioni,  un mix di altrettanto ampio respiro, compresi interlocutori che siano interessati ai temi della diversità o del multiculturalismo, sia in contesto aziendale che governativo.

L’argomento principale di questa edizione è il multilinguismo, del suo ruolo nella promozione della varietà linguistica e della comunicazione interculturale.  Il tema “Language Assessment for Multilingualism: promoting linguistic diversity and intercultural communication” darà l’opportunità ai partecipanti di prendere in esame argomenti chiave come mobilità, diversità, comunicazione interculturale, equità e qualità.

Il tema del multilinguismo è di rilevanza globale. L’obiettivo dell’accordo di Barcellona è quello di formare cittadini europei che siano in grado di parlare almeno due lingue. Per questo motivo la missione di ALTE è promuovere il multilinguismo, incoraggiando l’insegnamento delle lingue, non solo per il miglioramento economico o accademico, ma anche a scopo di arricchimento personale e per l’apprendimento permanente (lifelong learning).

Il programma dell’evento è particolarmente ricco e comprende discussioni e dibattiti tra cui oltre 108 presentazioni – in rappresentanza di novantadue istituzioni provenienti da tutto il mondo.

Tra queste, in particolare, sono previste presentazioni tenute dagli esperti di Cambridge English Language Assessment che condivideranno la propria esperienza maturata negli ultimi 100 anni degli esami Cambridge English, sostenuti ogni anno da più di quattro milioni di persone in oltre 130 Paesi.

Sarah Ellis esperta di valutazione linguistica in Cambridge English Language Assessment Italia e Roger Hawkey, Visiting Professor in English Language Assessment and Evaluation,  terranno la presentazione “Impacts of international language assessments on multilingualism: evidence from iteractive studies of Progetto Lingue 2000” che esplorerà l’impatto della valutazione linguistica sul multilinguismo.

Le altre due presentazioni di relatori italiani saranno di Gisella Langé con “CLIL/Emile in Italy: a real driver for lifelong learning” e Rita Marzoli insieme a Fabio Alivernini con “The interplay between bilingualism and reading abilities in predicting reading literacy and attitudes towards reading”.

Sarah Ellis ha commentato: “Cambridge English Language Assessment vanta il più ampio team di ricerca dedicato alla valutazione linguistica, laconferenza ALTE è un’occasione per condividere il nostro know how con un pubblico più ampio e di ottenere preziose informazioni relative all’insegnamento e alla sperimentazione di altre lingue. Le conferenze internazionali ALTE sono eventi molto stimolanti per chi si occupa di insegnamento, apprendimento e valutazione linguistica. Quest’anno la conferenza sarà particolarmente importante perché si concentra su una questione che è di vitale importanza in ogni paese.”

L’Associazione degli Esaminatori di Lingue in Europa ha invitato diversi altri oratori, tra cui cinque voci autorevoli che daranno il loro parere su questi diversi temi:

• Diversità

• Equità e qualità

• Comunicazione interculturale

• Mobilità

I cinque relatori delle sessioni plenarie sono:

Dr Lid King – Direttore di The Languages Company, Gran Bretagna

Anne Gallagher – Preside associato di Arti, Studi Celtici e Filosofia e Direttore del Centro Linguistico presso la National University of Ireland, Maynooth, Irlanda

Dr Jessica RW Wu – Direttore del programma Ricerca e Sviluppo al Language Training & Testing Center (LTTC), Taipei, Taiwan

David Graddol – Direttore di The English Company Ltd, Regno Unito

Bruno Megre  – capo del Dipartimento Assessment and Evaluation presso il Centro Internazionale d’études pédagogiques (CIEP) in Francia.

La conferenza si terrà a Parigi il 10 e 11 aprile, presso la Maison Internationale, parte della Cité Internationale Universitaire de Paris.

Per ulteriori informazioni su ALTE Parigi 2014: http://events.cambridgeenglish.org/alte-2014/index.html

Vieni a conoscere ALTE: http://www.alte.org/

 

Informazioni su Cambridge English Language Assessment

Cambridge English Language Assessment offre la più prestigiosa gamma al mondo di qualifiche di lingua Inglese. Nel 2013 si sono celebrati 100 anni di attività.

Più di 4 milioni di candidati all’anno sostengono gli esami Cambridge English in oltre 130 paesi.

Cambridge English Language Assessment è parte di Cambridge Assessment, un’organizzazione senza scopo di lucro della University of Cambridge, riconosciuta come il più grande ente di valutazione linguistica in tutto il mondo.

In Italia gli esami Cambridge English sono gestiti da 170 centri in tutto il territorio e supportati da un ufficio centrale con sede a Bologna che coordina e assicura un programma di qualità, offrendo supporto professionale, formazione e ricerca.

 

Per maggiori informazioni:

Simona Labianca – Sarah Cillo

Shin Communication

Tel. 02 39547601 – Cell. 340 0571697

Email: simona@shincommunication – sarah@shincommunication.com

 


Share