Il MEF ha annunciato che è ora possibile presentare le proposte per partecipare al Proof of Concept Showcase in occasione del MEF16 , che avrà luogo dal 7 al 10 novembre presso l’Hilton Baltimore Inner Harbor Hotel, a Baltimora.

Il Proof of Concept Showcase  offre un’opportunità unica per mettere sotto i riflettori i servizi e le innovazioni tecnologiche emergenti per la Third Network, ottimizzati per l’economia digitale e il mondo iper-connesso.

“Siamo entusiasti del ritmo di innovazione che stiamo osservando nel mercato di oggi e siamo impazienti di presentare i progressi più recenti durante il MEF16”, ha dichiarato Nan Chen, Presidente del MEF. “I partecipanti al PoC avranno l’opportunità di dimostrare numerosi esempi di servizi capaci di incidere sulle attuali regole del mercato, in grado di fornire on-demand una esperienza di utilizzo sicura, orchestrata, con un pieno controllo dell’utente sulle funzionalità dei servizi e sulla connettività cloud. Questi servizi saranno offerti su reti sempre più automatizzate, virtualizzate e interconnesse, basate su LSO, SDN, NFV, e CE 2.0 (Carrier Ethernet 2.0).”

“Nel corso del MEF16, cerchiamo di portare l’innovazione al livello successivo, mostrando le iniziative del MEF per l’OpenLSO (Open Lifecycle Service Orchestration) in relazione alle attuali implementazioni di CE 2.0, OpenCS (Open Connectivity Services), SDN, e NFV”, ha sottolineato Pascal Menezes, Chief Technology Officer del MEF, “Nel corso dell’edizione di quest’anno verranno esibiti i più recenti progetti e le aree di lavoro per evidenziare i progressi conseguiti nell’allineamento dell’ecosistema degli standard e dei player open source per guidare il progresso del settore.”

La Call for Proposals è disponibile sul sito dell’evento MEF16 e le registrazioni si chiuderanno il 30 giugno. La selezione delle organizzazioni partecipanti sarà annunciata alla fine di agosto. Il MEF incoraggia un approccio di squadra tra fornitori di servizi e fornitori di soluzioni di rete.


Share