Il Gruppo Catapano, holding partenopea operante in diversi settori (Finanza, Editoria, Turismo, Immobiliare e Consulenza Integrata), amministrata dal dr. Carmine Vincenzo Catapano, è stata selezionata tra le “Eccellenze” nell’ambito del Premio “Eccellenze Campane in Europa”, organizzato dall’Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d’Europa, in collaborazione con l’Università Popolare degli Studi di Milano e con il patrocinio della Regione Campania.


La cerimonia di premiazione è prevista per la giornata di domenica 13 marzo 2011, alle ore 18:30, presso il Teatro Sannazaro di Napoli.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Dr. Carmine Vincenzo Catapano, Amministratore Unico del Gruppo.

Il Gruppo Catapano, dunque, figura tra le “Eccellenze” produttive regionali in Europa, si tratta di un prestigioso riconoscimento per la holding guidata da Carmine Vincenzo Catapano, che figura tra le 100 “realtà di spicco” in corsa per Premio “Eccellenze Campane in Europa”. L’O.P.E., infattim, dopo un approfondito studio che ha coinvolto 1.000 imprese e professionisti campani, ha selezionato circa 100 realtà di spicco, che saranno suddivise e premiate in tre categorie: “Attestati di Selezione”, “Riconoscimento al Merito per la diffusione del Made in Campania in Europa” e le “Eccellenze”.

Il Premio “Eccellenze Campane in Europa” si pone l’obiettivo di premiare le personalità e le eccellenze produttive della Campania che si sono maggiormente distinte in ambito europeo negli ultimi anni.

Inoltre, l’O.P.E. ha previsto una sezione speciale del premio, che sarà dedicata alle personalità che con la loro professionalità o la loro arte rappresentano in maniera brillante il Made in Campania in Europa. In questa speciale sezione saranno premiati: il Prof. Andrea Tessitore, Neurologo di fama mondiale e Direttore dell’Unità complessa di Neurologia presso l’Ospedale “A. Cardarelli” di Napoli; il Prof. Giulio Tarro, Virologo di fama mondiale e Primario Emerito dell’Ospedale “Cotugno” di Napoli; il Prof. Giovanni Ambrosino, chirurgo di fama mondiale e docente presso l’Università di Padova; l’Arch. Paolo Grassi, Presidente Nazionale di Federarchitetti; la poetessa Tina Piccolo; il jazzista Marco Zurzolo; il cantante Sal da Vinci; la ballerina Angela Panico.

Napoli, 10 marzo 2011


Share