Nei prossimi cinque anni, il video-colloquio online sarà destinato a sostituire il colloquio di persona, almeno nelle fasi iniziali del processo di recruiting. La flessibilità di questo strumento porterà sempre più chi è in cerca di lavoro ad affrontare le prime interviste di selezione dal proprio pc, smartphone o tablet, sebbene la maggior parte delle aziende italiane sembri ancora restia all’utilizzo dei video-colloqui per la ricerca di personale.

Ma quali sono le possibilità offerte dalla tecnologia video nel campo del recruiting?

La prima opzione che balza in mente è il colloquio via Skype, Hangout, Snapchat ma il futuro può riservarci alcune novità, soprattutto considerando i probabili sviluppi di alcuni device mobili.

In attesa dei futuri sviluppi del video-recruiting, ecco alcuni consigli per affrontare al meglio il video-colloquio:

– fate delle prove alcuni giorni prima dell’appuntamento così da prendere confidenza con gli strumenti;

– controllate che video e audio funzionino;

– scegliete con cura gli abiti da indossare

– scegliete con attenzione il luogo: cercate un buono sfondo e una stanza dove nessun rumore vi disturbi

Infine, ricordatevi di guardare la video-camera e non la vostra immagine sullo schermo!

Quali sono i vantaggi più apprezzati dai candidati?

Il risparmio di tempo offerto dalla possibilità di interfacciarsi con il recruiter online, senza dover necessariamente raggiungere un luogo fisico dove incontrarlo, è il vantaggio del video-colloquio più apprezzato.

Infine alcuni dicono di sentirsi meno tesi rispetto al colloquio di persona e, quindi, in grado di presentare al meglio le proprie qualità.

Adhr ,un’importante agenzia del lavoro, con sedi in tutto il territorio italiano, sta seguendo questa tendenza ed sta mettendo in piedi numerosi progetti che utilizzano proprio questa nuova forma di recruiting.

Se questo sarà il futuro del recruiting non vi resta che munirvi dell’occorrente, fare prove per sciogliere la timidezza e soprattuto prima di iniziare un video-colloquio fate delle prove di connessione del vostro wifi!

 


Share