E’ stato un grande riconoscimento delle capacità artistiche del forlivese Maurizio Tassani l’invito ad unirsi al cast del Concerto di Natale. Sul palco del Mediterranean Conference Centre de La Valetta il tenore romagnolo ha dato il massimo di se stesso fornendo una commovente interpretazione di Caruso di Lucio Dalla. Con lui nella serata si sono esibiti: Mario Biondi, Gigi d’Alessio; Maria Abela, Cesaria Evora, Irene Grandi, Antonella Ruggero, Max Gazé, Noa, Les Pretes, Musica Nuda, Il Gospel New York state Choir e il Coro Maltese di Voci Bianche. Ha condotto lo spettacolo Mara Venier e diretto l’orchestra il Maestro Renato Serio ed è stato organizzato dalla Prime Time.


Lo spettacolo andrà in onda in prima serata su Rai 2 il 24 dicembre prossimo.
Una soddisfazione professionale che ha ripagato Maurizio Tassani di tanto lavoro e impegno e d’essersi visto sfuggire il primo posto all’Italia’s got talent a cui ha partecipato nella scorsa primavera, e che gli ha aperto le porte del grande mondo della musica e della Pop Opera.
Il concerto è stato promosso dalla Fondazione Don Bosco nel Mondo onlus a sostegno della campagna di solidarietà “HAITI CHIAMA – PER RICOSTRUIRE”. Nato in Vaticano nel 1993 il Concerto di Natale, nel corso degli anni, è divenuto itinerante superando anche i confini nazionali, da Monte Carlo a Verona, da Catania a Malta. Quest’anno si è svolto nella prestigiosa sede del Mediterranean Conference Centre. Come per le precedenti edizioni il Concerto di Natale ha finalità benefiche, l’edizione 2010 si prefigge è a sostegno del progetto di ricostruzione di Haiti. Nel corso della trasmissione televisiva ogni telespettatore potrà donare 2 euro a chi ha perso tutto, basterà inviare un SMS o chiamare il numero 45503.
Maurizio Tassani sarà ancora in televisione il 29 dicembre (ore 15) negli studi di A casa di Paola, condotto da Paola Perego. Ci aspetta un Natale ricco di emozioni e bel canto con una promessa della musica italiana.


Share