Milano, 17 settembre 2012 – Le scale degli over 65 si colorano di Europa! Nasce infatti Stannah Collection, una linea di sei poltroncine montascale che richiama i colori e gli stili tipici della tradizione tessile europea.

La nuova linea è frutto della collaborazione tra le sedi Stannah italiana, francese e belga. Non a caso, i designer Stannah, assieme alla giovane stilista francese Amandine Leclerc, hanno realizzato sei fantasie che traggono ispirazione dal broccato italiano, dall’Art Deco, dall’Art Nouveau e dalla seta di Lione.

Il progetto di Stannah Collection nasce dalla volontà di Stannah, l’azienda leader nel mercato dei montascale che ha sempre considerato l’estetica dei suoi prodotti un’esigenza di primaria importanza, di prendersi cura di ogni abitazione offrendo agli over 65 dei montascale che, oltre a essere dotati di tutti i comfort e gli standard di qualità e sicurezza, siano anche gradevoli alla vista. I modelli della Stannah Collection, infatti, coniugano innovazione tecnologica e raffinatezza delle linee per potersi integrare armoniosamente con l’arredamento e lo stile di ogni casa.

Con il lancio di questa nuova collezione, Stannah intende dimostrare, ancora una volta, che anche un ausilio come il montascale può diventare un oggetto di design bello ed elegante.

Giovanni Messina, Direttore Generale Stannah Italia, dichiara: “Siamo molto fieri del risultato ottenuto grazie al quale il nostro modello di montascale Sirus, già premiato alla sua introduzione per il design innovativo, si veste di questi sei nuovi motivi e colori per soddisfare le esigenze del nostro pubblico, sempre più sensibile non solo alla qualità ma anche alla bellezza.”

 

Stannah Collection

Lyon

Il modello richiama la seta e rievoca i paesaggi dei quadri di Raoul Dufy. Nella realizzazione di questa fantasia, i designer Stannah hanno tratto ispirazione dall’antica competenza manifatturiera dei Canuts lionesi.

Paris

Il modello richiama la fantasia dei foulard, l’arte impressionista e le opere di Sonia Delaunay e Holton Rower. Paris è caratterizzato dal lavoro di artigianato sul materiale e dalla notevole mescolanza dei colori.

Anvers

Il modello Anvers, caratterizzato da motivi floreali stilizzati, prende spunto dall’Art Nouveau, celebre per le sue linee sinuose e per la famosa linea “en coup de fouet”.

Bruxelles

Anche Bruxelles rinvia all’Art Nouveau, lo stile che ha soppiantato il classicismo rivoluzionando l’architettura e la pittura belghe con le sue curve geometriche distorte.

Milano

Per il modello Milano, che richiama il velluto, Stannah ha preso spunto dai disegni dei tessuti prodotti artigianalmente nel Nord Italia nel XIV secolo, che rappresentavano l’eccellenza tessile dell’epoca.

Firenze

La poltrona Firenze ricorda l’arabesco. Frequente nei palazzi aristocratici del XIX secolo, il velluto “arabesco vegetale” era spesso ornamento in diversi stili architettonici e decorativi della tradizione italiana.

 

 

 

Per ulteriori informazioni su Stannah Collection: www.stannahcollection.it

 

 

 


Share