‘Che gli altri possano vivere’ è lo slogan di Parajumpers (PJS), la squadra di soccorso dell’Alaska, che ha ispirato il designer della moda italiano Massimo Rossetti.

Parajumpers - Italy

I PARAJUMPERS: UNA SQUADRA DI SOCCORSO E UN BRAND MOLTO RINOMATO IN ITALIA

Il nome Parajumpers deriva dalla squadra di soccorso specializzata nel recupero di vite umane in condizioni estreme. La squadra ha sede in Anchorage, città dell’Alaska coi principali rapporti commerciali con il resto del mondo, e ha le competenze tecniche specifiche per salvare le vite umane in qualsiasi parte del globo e in qualunque condizione ambientale o atmosferica. Le giacche si ispirano a quelle utilizzate da questo team di resistenza paramilitare e sono dotate di fodera imbottita e di un cappuccio con bordo di pelliccia. L’allacciatura sul collo ricorda la forma di un gancio utilizzato in paracadutismo. Per questo motivo i capi PJS sono unici per la resistenza e l’esistenza duratura. L’azienda ha sede legale a Treviso e la società APE & PARTNERS SPA deriva dalla collaborazione tra Ape e Massimo Rossetti, designer della moda italiano.

PARAJUMPERS BRAND, L’ ABBIGLIAMENTO ISPIRATO ALLA SQUADRA DI SOCCORSO DELL’ALASKA

La collezione dei capi d’abbigliamento Parajumpers è ora anche su Vogue. Il brand italiano, con sede legale a Treviso si è sviluppato grazie all’idea di Massimo Rossetti, designer italiano, che si è ispirato all’outfit del gruppo di soccorso dell’Alaska, che lavorando in condizione estreme, nel recupero di vite umane, ha un abbigliamento resistente a qualsiasi condizione atmosferica. Si pensa a 360°, con capi per uomo, donna e bambino. Per la collezione femminile si propongono dei giubbotti Masterpiece, modelli Windbreaker e Californian oppure giacconi Maritime, dedicati ad ambienti marittimi e nautici e Superlightweight, dal peso minimo. Si producono anche polo e t-shirts con lo stesso marchio distintivo, che riporta lo slogan del gruppo di soccorso ‘That others may live’, un’aquila e head Anchorage, il nome di una delle più attive città dell’Alaska.


Per saperne di più visitare il portale Parajumpers su WordPress.


Share