Si avvicina l’autunno, insieme alla comparsa dei primi malanni legati alla stagione fredda. Tutti i vantaggi di un trattamento a base di medicinali omeopatici come Oscillococcinum.

Oscillococcinum, per proteggersi durante la stagione invernale

Anche se l’ultima estate può essere considerata un po’ anomala, con temperature decisamente al di sotto della media, finite le vacanze è la volta dei primi freddi. Per prepararsi al meglio, l’ideale è un trattamento a base di medicinali omeopatici, come ad esempio l’Oscillococcinum. I medicinali omeopatici si contraddistinguono infatti per alcuni vantaggi: sono generalmente privi di effetti indesiderati legati alle quantità assunte e di tossicità chimica, grazie alle alte diluizioni che li caratterizzano, per lo stesso motivo sono sempre di più i medici che li prescrivono ai loro pazienti, possono essere somministrati anche in concomitanza con altre terapie farmacologiche e sono pratici da assumere. L’utilizzo di un medicinale omeopatico, come Oscillococcinum, per la profilassi delle sindromi influenzali sviluppa, all’interno della famiglia, il cosiddetto "effetto gregge": un meccanismo di difesa collettivo e sinergico che evita il contagio reciproco. Questo effetto si riscontra anche negli ambienti lavorativi e scolastici, dove più persone condividono gli stessi spazi e il contagio è molto frequente e rapido.

Alcuni utili consigli in ottica preventiva nell’utilizzo di Oscillococcinum

Per aiutare l’organismo a proteggersi è possibile assumere un tubo dose di Oscillococcinum una volta a settimana, per il periodo compreso tra settembre e marzo. Qualora dovessero comparire i primi sintomi dell’influenza, può essere utile assumere prima possibile un tubo dose di Oscillococcinum, rinnovando la somministrazione fino a 3 volte al giorno, ogni 8 ore. Altri utili consigli alla prevenzione prevedono il ripararsi bene dal freddo già a settembre, evitare gli sbalzi di temperatura, lavarsi bene le mani, usare fazzoletti usa e getta, seguire un’alimentazione equilibrata e praticare attività fisica.

Per maggiori informazioni su Oscillococcinum e gli altri prodotti omeopatici è possibile rivolgersi al proprio farmacista.


Share