Dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1982, Firenze è rinomata in tutto il mondo soprattutto per la sua arte, per la sua antica storia e per la sua straordinaria architettura. Magnifici tesori a cielo aperto, ai quali si aggiungono imponenti collezioni d’arte, chiese ed edifici civili che lasciano a bocca aperta costituiscono il tesoro più grande di questa città che, alle bellezze storiche, è capace però di congiungere una antica tradizione che rivive nella cucina, nel folklore e negli eventi che animano la città.


Il tutto senza contare l’accoglienza dei suoi cittadini, conosciti nel mondo per la loro pungente ma gioviale ironia, per il loro senso del bello e del gusto, per la loro capacità di far sentire il calore della propria terra a chiunque vi soggiorni anche per un breve periodo.
Altra caratteristica di Firenze è poi quella di essere riuscita a sviluppare la propria propensione turistica senza per questo snaturarsi o stravolgersi. Infatti, sebbene la città sia stata capace di creare una rete ricettiva ricca ed articolata, questa non ha mai compromesso la bellezza della città e soprattutto il suo antico fascino.
Altro punto a favore di Firenze è poi quello di essere una meta davvero adatta a tutti: single, giovani coppie, gruppi di amici, famiglie con bambini al seguito. Chi ama l’arte sceglierà il centro della città e , a seconda del proprio budget, potrà scegliere di alloggiare presso un hotel Firenze o un B&B, mentre chi è alla ricerca di una vacanza di maggior relax, si potrà rifugiare in u agriturismo, magari nelle zone più periferiche della città. Da Firenze, poi, il passo per la scoperta di altri luoghi della Toscana è davvero breve. In particolate, non si possono perdere le altre grandi città della regione, Siena, Pisa, Prato, o, ad esempio, la magnifica campagna della Lunigiana dove potrete soggiornare presso uno dei tanti attrezzatissimi agriturismo Toscana.
Cosa chiedere di più da una vacanza?


Share