In occasione della Pasqua del 24 Aprile, saranno tanti gli hotel Rimini aperti e le prenotazioni sono già arrivate numerose…

RIMINI. Le prossime vacanze di Pasqua promettono bene per la provincia, dove a Rimini l’80%  degli alberghi saranno aperti in occasione del ponte pasquale. Il primo ponte per testare l’arrivo della stagione estiva.


Gli albergatori si sono già dati da fare per preparare le stanze e al momento le prenotazioni non mancano. Patrizia Rinaldis, presidente dell’Aia: “Siamo sull’80% di aperture previste. Le richieste sono davvero tante. Tra Pasqua, Wellness, manifestazioni sportive e convegni, il mercato inizia a muoversi”.

L’ottimismo negli operatori turistici non manca e i presupposti per un’estate con i fiori non mancano. Anche la Pasqua a ridosso con la fine del mese incoraggia sia i turisti che gli operatori, dove la data inoltrata e il bel tempo permetterà l’apertura anche delle strutture senza riscaldamento.

La Pasqua sarà un’occasione per molti alberghi per avere un assaggio della stagione, dove l’apertura ufficiale si avrà a fine maggio con la kermesse del wellness.

Un dato interessante è che molte richieste arrivano dall’est Europa grazie anche al duro lavoro dei tour operator fatto durante l’anno, dove oltre alla Russia, si è cercato di recuperare la Germania e altri paesi europei.

Patrizia Rinaldis, continua col dire che un fattore determinante è anche il fatto che mete come Egitto e Tunisia sono state scartate e la Riviera potrebbe essere stata la scelta alternativa. Anche le prenotazioni online vanno bene rispetto l’anno scorso e a rafforzare la Riviera, sarà lo spot che andrà in onda sulle televisioni che parlerà dei parchi tematici.

Elemento caratterizzante e che rimarrà invariato sarà l’offerta riminesa a un buon rapporto qualità/prezzo…


Share