A San Gimignano, nell’incantevole entroterra toscano, presso la galleria “Raffaele De Grada”, intitolata al famoso pittore milanese che la scelse come città d’adozione, sta ottenendo forti consensi la mostra che vede protagonista l’arte italiana del XX secolo con le opere di eccelsi maestri riunite in esposizione nel rinomato contesto: De Chirico, Guttuso, Pirandello, Sironi, Casorati, Carra, De Pisis e altri illustri esponenti dell’epoca.

Il manager produttore di grandi eventi Salvo Nugnes, in occasione di una recente visita alla pregiata mostra ha espresso i suoi positivi e autorevoli apprezzamenti di esperto conoscitore d’arte, sottolineando “Questa mostra straordinaria frutto di un’importante donazione, da parte dello scrittore fiorentino e appassionato collezionista Gianfranco Pacchiani, permette di ammirare dipinti dell’Ottocento toscano e del novecento italiano senza omettere le interessanti sperimentazioni dell’arte contemporanea. La suggestiva città di San Gimignano, lungo le sue stradine e all’interno dei suoi sontuosi palazzi dall’intenso impatto evocativo, racchiude un tesoro inestimabile, con uno sguardo sempre attento alle nuove tendenze più attuali”.

E prosegue “Questo progetto culturale essendo incluso nei percorsi turistici di ‘Toscana verso Expo 2015’ crea un simbolico ponte virtuale di collegamento e di legame sinergico con l’attesissimo evento milanese e si avvale anche dell’utilizzo di apparati multimediali e didascalico-esplicativi, in grado di introdurre il visitatore nel clima storico-artistico in cui si sono delineati i peculiari stili degli esponenti del novecento, testimoniando al meglio le caratteristiche distintive delle correnti espressive del periodo”.


Share