L’azienda italiana lancia sul mercato un nuovo operatore idraulico per applicazioni in ambito residenziale, collettivo e industriale, ideale per varchi a uso molto intensivo: una soluzione trasversale, quindi, che attraversa le due divisioni Bft Home Access Automation e Building Access Automation. Il layout del prodotto rispetta il nuovo design language dell’azienda ed esprime una forte riconoscibilità estetica, unita a un’elevata affidabilità e robustezza.

 

Due opzioni per soddisfare molteplici esigenze applicative

Con Giuno Ultra BT A ogni impianto trova il proprio operatore ideale. L’azienda, infatti, ha pensato a due modelli: Giuno Ultra BT A 20, per cancelli fino a due metri e 300 kg, e Giuno Ultra BT A 50, per cancelli più grandi fino a 5 metri e 800 kg di peso. Con queste due alternative è possibile soddisfare le esigenze di quasi tutti gli impianti che utilizzano battenti di queste dimensioni. A ciò si aggiungono le soluzioni di controllo e di programmazione assicurate dalle centrali di comando e dalla compatibilità degli operatori con la piattaforma tecnologica U-Link.

 

Potenza e controllo diventano smart con la centrale Thalia P e U-Link

L’operatore Giuno Ultra BT A è comandabile attraverso Thalia P, una delle centrali icona dell’azienda. Questo prodotto, infatti, è stato il primo a essere compatibile con la piattaforma tecnologica U-Link. Grazie alle evoluzioni degli ultimi tre anni, oggi questa piattaforma è in grado di fornire soluzioni che facilitano l’interazione con le automazioni da parte dell’utente finale e consente all’installatore di usare strumenti potenti per il controllo e la programmazione dell’impianto. Thalia P, infatti, supporta gli applicativi U-Base e U-Prog, studiati per una gestione veloce, precisa e totale dell’impianto anche da remoto. Sempre grazie a U-Link, l’utente finale può beneficiare della comodità dell’app Blue Entry che permette di aprire un varco a mani libere usando la tecnologia Bluetooth. Massima attenzione anche alla sicurezza: la centrale di controllo utilizza il sistema D-Track, un’esclusiva innovazione di Bft che modula la coppia in base alle condizioni esterne e rileva in automatico gli ostacoli.

 

Programmazione a scenari e morsettiere colorate per installazioni veloci e precise

Bft ha pensato a importanti accorgimenti tecnici che fanno la differenza per il professionista. Gli operatori sono dotati di fine corsa magnetici, quindi particolarmente resistenti a polvere, usura, pioggia e ghiaccio. Inoltre, Bft ha ideato un sistema intuitivo per molti dei suoi ultimi prodotti. Si tratta delle morsettiere colorate: ogni funzione, su tutti i prodotti Bft, è identificata da un colore. Questo codice cromatico, standardizzato, facilita l’accoppiamento fra centrali e operatori, mentre il fatto di essere estraibili agevola il cablaggio dell’impianto. Infine, la centrale è programmabile con un sistema a scenari, sia attraverso il display integrato sia da remoto con la scheda di espansione Beba TCP/IP.

 

www.bft-automation.com


Share