Il produttore di soluzioni UTM “next generation” amplia la propria rete commerciale in Europa orientale siglando un accordo per la commercializzazione delle sue soluzioni con il distributore polacco a valore aggiunto Mediarecovery

Dopo l’Asia, gli Stati Uniti e l’America latina, i mercati del vicino e medio oriente, lo specialista della sicurezza informatica gateProtect mira all’Europa orientale. Il produttore di soluzioni per la gestione unificata delle minacce (UTM) di nuova generazione annuncia la nuova partnership con il distributore a valore aggiunto polacco Mediarecovery.


„L’Europa dell’est, ed in particolare la Polonia, è un mercato estremamente interessante per i produttori di soluzioni per la sicurezza IT: la richiesta di appliance UTM (Unified Threat Management) è in rapida e costante ascesa. Mediarecovery si è conquistata una posizione di rilievo sul mercato della sicurezza informatica in Polonia. Insieme forniremo tecnologie intuitive per una sicurezza IT all’avanguardia e assistenza tecnica in lingua locale. I clienti gateProtect situati nei Paesi dell’Europa orientale ne saranno lieti“, commenta Dennis Monner, Presidente del CdA di gateProtect. Lo specialista della sicurezza IT di Amburgo sosterrà Mediarecovery nelle attività volte ad estendere e consolidare la rete di rivenditori in Polonia attraverso presenze congiunte a fiere e roashow, consulenze presso la clientela e tutte le attività promozionali e di formazione a supporto della certificazione del canale. „L’intuitività, fulcro della nostra tecnologia eGUI, è un contributo essenziale alla gestione efficiente del firewall e si fa ‘trait d’union’ tra massima protezione e riduzione dei costi di manutenzione ed assistenza “, conclude Monner.
Attraverso l’accordo commerciale siglato con Mediarecovery quale distributore a valore aggiunto, gateProtect amplia la propria rete commerciale nell’Europa dell’est con un’azienda leader di mercato. Il VAD, specializzato nella sicurezza informatica, assiste i propri clienti nella messa a punto di sistemi e piattaforme di “Incident-Response” e sistemi per la protezione delle infrastrutture IT. Inoltre Mediarecovery è a capo di uno dei più ampi laborabori informatico-forensici d’Europa ed offre servizi di assistenza alle aziende durante le indagini su fuga e furto di dati, sugli autori di tentativi di frodi digitali o di accesso indesiderato ai dati, e nell’identificazione delle falle presenti nelle infrastrutture informatiche. Tra i clienti del distributore si contano numerose aziende del settore bancario e assicurativo, oltre che società operanti in ambito energetico, delle telecomunicazioni e dell’industria pesante. Oltre a tali servizi il distributore commercializza dispositivi e soluzioni per la sicurezza IT di produttori leader attraverso una rete di rivenditori particolarmente ramificata in Polonia.
Sebastian Malycha, CEO di Mediarecovery, commenta: „A fronte del costante aumento delle minacce informatiche la protezione dei dati critici aziendali è una sfida più ardua che mai. La complessità gli attacchi richiede massima protezione sia dell’infrastruttura, sia dei dati, indipendentemente da dove siano archiviati. Qui entrano in gioco le soluzioni UTM particolarmente innovative, che traggono beneficio da un mercato dall’enorme potenziale. Tecnologie allo stato dell’arte, piena funzionalità, una molteplicità di modelli per le esigenze più diverse e clienti di qualsiasi dimensione, l’interfaccia eGui, brevettata ed unica nel suo genere, rappresentano i punti di forza delle soluzioni UTM di nuova generazione di gateProtect rispetto alla concorrenza. Per questo motivo abbiamo deciso di collaborare con l’azienda in Polonia.“


Share