Si avvicina l’inaugurazione della grande mostra di “Spoleto incontra Venezia” a cura di Vittorio Sgarbi, che vede la partecipazione di nomi di talento del panorama contemporaneo, tra cui la pittrice Gabriella Martino. La data del vernissage è fissata per sabato 10 ottobre, presso l’antico Palazzo Giustinian a Venezia, San Marco 5016, zona Rialto. L’esposizione, organizzata dal manager della cultura, resterà allestita fino 31 ottobre 2015.

Nell’individuare i caratteri distintivi del linguaggio pittorico della Martino, è stato dichiarato: “Il concetto di fare arte per la Martino, si associa e si accosta a formule espressive dove le immagini e le raffigurazioni evocate, assumono un significato metaforico, simbolico e subliminale, per testimoniare la sua realtà dell’essere e dell’esistere. La contemplazione sensibile della Martino si sofferma su un’attenta riflessione interiore e spirituale e sfocia in una pittura, in cui le articolate e sfaccettate angolazioni prospettiche sono pervase da un intenso senso di costruttività sostanziale e avvolte da armonia ed equilibrio narrativo d’insieme”.


Share