Vino d’Oriente di Francesco Ruchin si presenta come un viaggio à rebours, non solo di tempo e spazio ma allo stato emozionale interiore che rende da sempre questa bevanda un mistero meditativo ancora inespresso.

Omar Khayyam: matematico, astronomo, filosofo, si dedicò anche a componimenti poetici dai quali emerge lo spirito ironico e critico dello scienziato verso Dio ed il suo progetto creativo tacciato di irrazionalità ed incoerenza; il poeta persiano individua allora nel vino il balsamo che potrà lenire i suoi dolori.

 

Il vino, nobile bevanda dalla storia millenaria, ha accompagnato gli uomini nel loro peregrinare, sempre tesi alla ricerca dell’essenza prima delle cose.

 

Il leitmotiv bacchico rinvia a quello antico iranico dell’ haoma: bevanda utilizzata nei rituali della religione mazdea che conduceva ad una sorta di ebbrezza mistica, al raggiungimento dell’estasi e della conoscenza che unisce l’uomo alla verità ultima della propria esistenza.

 

Il testo sarà presentato a La Casa della Poesia di Monza, presso Villa Mirabello (Villa Reale, Parco di Monza) venerdì 14 Settembre alle ore 17.30.

 

Saranno presenti, oltre l’autore: Antonetta Carrabs (Presidente dell’Associazione Zeroconfini), Antonello Maietta (Presidente Associazione Italiana Sommelier), Roberto Bellini (Vicepresidente Associazione Italiana Sommelier), Sergio Bassoli (Delegato AIS di Monza), l’editore Pentalinea.

 

A tutti i presenti sarà consegnata, in omaggio, una copia della pubblicazione.

 

 

 

La Casa della Poesia di Monza

 

La Casa della Poesia di Monza ha l’obiettivo di recuperare il senso delle cose, rivalutando il valore della parola attraverso incontri, dibattiti, tavole rotonde, concorsi poetici, festival della poesia, progetti arbor poetici, progetti internazionali…eccetera.

La Casa della Poesia di Monza nasce dall’idea di un gruppo di cittadini appassionati di Poesia e Letteratura, che sono diventati i Soci Fondatori: Antonetta Carrabs, Presidente; Donatella Rampado, Vice Presidente; Ettore Radice, Segretario; Loretta Breda, Tesoriera; Maria Alberta Mezzadri, Relazioni Esterne; Giuseppe Masera, Progetti Pedagogici; Lorenzo Lamperti, Progetti Speciali.

 

Importante il contributo di Laura Parigi e Chiara Gelmetti per Comunicazione & Eventi.

 

 

Maggiori informazioni su La Casa della Poesia di Monza e su tutti gli eventi in programma del Progetto Mirabello Cultura, sono visibili sul sito www.lacasadellapoesiadimonza.it realizzato dall’Agenzia Artémida.

 

Per info:

 

Ufficio Stampa Artémida:

Emanuela Lodolo – e.lodolo@artemida.it

Tel: 02 45482672 – Mob: 333 2648370

www.lacasadellapoesiadimonza.itcasadellapoesiamonza@libero.it


Share