Flessibilità nella programmazione della produzione, automazione dei processi produtivi, riduzione dei tempi morti e del costo finale del prodotto, incremento della produttività, risparmio energetico, sono i traguardi raggiungibili con i moderni impianti e sistemi al laser: dal singolo macchinario a soluzioni che interessano più lavorazioni in uno stesso processo produttivo.


Sistemi di taglio, applicazioni di saldatura e marcatura, la soluzione al laser consente di affrontare lavorazioni sulla quasi totalità dei materiali e in particolare per i metalli è possibile agire su spessori molto più bassi o realizzare forature di diametri moltro più piccoli rispetto a quanto ottenibile con i sistemi tradizionali. In questo modo per le aziende è possibile accettare commesse da nuovi settori e di ampliare la gamma delle applicazioni offerte con lavorazioni nuove o complementari a quelle già consolidate. Dall’arredamento all’elettronica, dalle macchine per l’agricoltura all’illuminotecnica al design per non imprigionare l’azienda in un’unica specializzazione poiché con le tecnologie al laser si riesce ad avere la flessibilità necessaria per essere reattivi alle richieste del mercato oggi caratterizzate da tempi di consegna sempre più bassi e da quantitativi limitati.
I fornitori di semilavorati possono affrontare oggi tutto questo senza aumentare i costi per adattare il parco macchine alle esigenze di ciascuna richiesta e in tempi rapidi grazie alla veloce riprogrammazione e alla versatilità che caratterizzano i sistemi al laser.


Share