La piattaforma di distribuzione e verifica delle installazioni software su ambienti distribuiti raggiunge la release 5 con nuove e importanti applicazioni.

FileWave, azienda leader nelle piattaforme di distribuzione e controllo software in ambienti distribuiti, annuncia la disponibilità della versione 5 della suite.
“Con la versione 5 abbiamo introdotto numerose modifiche alla nostra piattaforma e incrementato le possibilità di interazione multi-piattaforma, “ dichiara Giancarlo Avellino di FileWave Italia. “Il successo di FileWave dipende da molti fattori, uno tra tutti è la capacità di rispondere con largo anticipo alle necessità dei nostri clienti”.
La versione 5 include:


iOS Mobile Device Management (MDM) – nella console di gestione utilizzata per i client Mac e Windows.
Intelligent Downloader, che consente il controllo dei client a livello dei singoli file, senza richiederne la ridistribuzione.
FileWave 5, inoltre, introduce la funzione di ‘remote wipe’ per Mac, PC e dispositivi iOS, integrato con il protocollo LDAP, capace di gestire le preferenze MCX e di distribuire i contenuti iTunes alle postazioni sincronizzate.
Le prestazioni di FileWave 5 inoltre, rispetto alla versione precedente, sono state notevolmente potenziate.


Share