Oggi su via Amedeo Parmeggiani Bologna, si parla della FIAT 500x.

Interno Fiat 500x su Via Amedeo Parmeggiani
Interno Fiat 500x su Via Amedeo Parmeggiani
La 500X è un SUV urbano di medie dimensioni: la sua lunghezza di quattro metri e venticinque centimetri lo posiziona al di sopra della media dei piccoli SUV
Questa strategia di posizionamento sul mercato segue la stessa avvenuta con la Grande Punto che spostò il segmento delle utilitarie verso dimensioni maggiori rispetto alla concorrenza e alle generazioni precedenti.

Per le sue dimensioni, dotazioni e filosofia, ma anche per il suo ingresso nell’attuale situazione della gamma Fiat, la 500X (seppur identificata come “erede” della Fiat Sedici), va a colmare lo spazio lasciato dalla Fiat Bravo del 2007, o almeno questo mi è parso qui su Via Amedeo Parmeggiani Bologna.

Per tale motivo, già nel 2011, la Fiat aveva dichiarato di puntare su un crossover SUV per la propria futura berlina media, in modo analogo a quello fatto dalla Nissan con il caso Almera/Qashqai.

La cosa interessante è che ci sono tre diversi tipi di trazione disponibili: anteriore, anteriore con Traction Plus ed integrale permanente. Questo rende la 500x un’auto versatile che si adatta perfettamente a diverse esigenze, devo dire che mi piacerebbe fare un test drive su strada, probabilmente prenderò l’appuntamento per testarla presso la concessionaria su via Amedeo Parmeggiani Bologna.

La gamma della nuova Fiat 500X si preannuncia molto ampia, con prezzi da 17.500 a 30.650 euro. In sintesi, per quelli a benzina si va dal 1.6 aspirato da 110 cavalli al 2.4 da 184 (non disponibile in Italia). I turbodiesel vedono debuttare un 1.3 Multijet da 95 CV Euro 6 e, passando per il 1.6 da 120 cavalli, arrivano al 2.0 da 140.

Ecco quindi alcuni dei pregi e difetti della Fiat 500x che sono stati evidenziati durante la discussione in via Amedeo Parmeggiani Bologna.

Pregi :
Dotazione: Quest’auto non costa poco, ma offre di serie molti dispositivi.
Guida: Agile in città, la nuova Fiat 500X si rivela piacevole tra le curve.
Motore/cambio: Sono una coppia ben assortita per comfort e prestazioni vivaci.

Difetti :
Cerchi di 18” fanno saltellare un po’ troppo sulle buche.
Dettagli: La parte posteriore dell’abitacolo ha plastiche meno curate rispetto alla ricercatissima plancia.
Visibilità: Davanti c’è qualche problema nelle svolte a sinistra, e dal lunotto si vede poco


Share