Aeroporti di Roma, picco di 119.000 viaggiatori giornalieri con più di 120.000 bagagli trattati ogni giorno e percentuali di bagagli “disguidati” al minimo storico: circa l’1%

Aeroporti di Roma, guidata da Fabrizio Palenzona, al termine del periodo delle festività natalizie (22 dicembre 2011 – 8 gennaio 2012), comunica i dati riferiti al traffico passeggeri e ai bagagli trattati dai sistemi di smistamento in arrivo/transito e partenza. Le performance ottenute sono di assoluto rilievo.

A fronte infatti di un traffico passeggeri cresciuto dell’1,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, Aeroporti di Roma ha dato prova di saper gestire questo imponente flusso (circa 100.000 viaggiatori giornalieri con un picco di 119.000) senza alcun tipo di problema: tutti i servizi sono stati espletati con regolarità, garantendo un ottimo funzionamento dell’aeroporto.

Particolarmente positivo il dato della puntualità dei voli, nonostante le avverse condizioni climatiche di alcune giornate. Ulteriore elemento di soddisfazione il risultato sui bagagli “disguidati” che sono stati contenuti al minimo storico: appena l’1%. Questo è un dato particolarmente significativo se si tiene conto che i bagagli trattati ogni giorno dal sistema di smistamento in arrivo/transito e partenza sono stati più di 120.000.

Comunicazione Esterna ADR S.p.A.
Adriano Franceschetti
+39 066595.7541
ufficiostampa@adr.it

FONTE: Aeroporti di Roma


Share