Un incremento del 12% e una crescita importante di impianti fotovoltaici anche nel mercato indiano sono solo alcune delle previsioni fatte dalla società di consulenza Mercom Capital, che pone l’accento su quanto scegliere le energie rinnovabili sia fondamentale per il futuro del nostro pianeta.

La Cina continuerà ad essere il mercato più grande, seguita dagli Stati Uniti e dal Giappone, che insieme copriranno il 65% della domanda mondiale. La forte crescita riguarderà, però, l’India, che vedrà 3,6 GW di installazioni in più, mentre invece in Europa il primato lo detiene la Gran Bretagna. Come si può leggere nel sito di una delle più importanti aziende dedicate alle energie rinnovabili e al fotovoltaico in Italia, AS Solar, il sole è la nostra fonte di energia primaria e inesauribile e, se sfruttata al meglio, può portare dei vantaggi non indifferenti dal punto di vista economico e sul fronte della sicurezza ecologica.

Delle previsioni riguardanti l’Italia ne ha parlato, invece, EY per il periodo 2015-2020, quinquennio che vedrà la quadruplicazione degli impianti che saranno installati. Gli italiani che scelgono di optare per gli impianti fotovoltaici sono privati e aziende che sanno di poter contare su detrazioni fiscali e proprio l’assenza di questo aspetto porta molte persone, purtroppo, a non sostenere la spesa relativa all’installazione degli impianti.

Anche per noi, comunque, le previsioni sono ottimistiche: nel 2020 il valore aggiunto sarà di 1.060 milioni di euro, gli occupati quasi 27.000 e la futura capacità annuale installata di 1.650 MW. Aspetti la cui crescita positiva sarà indissolubilmente legata all’evoluzione dell’assetto normativo e regolatorio nazionale.


Share