Vediamo come preparare il nostro ecommerce per il prossimo periodo di vacanze di affinché possiate ottenere risultati di successo.

1° Consiglio: Preparate un piano vacanza per il vostro ecommerce

Per molti retailers, la stagione delle vacanze è il periodo più trafficato dell’anno perché genera così tante entrate per le loro imprese. Al fine di prepararsi per quella che sappiamo di sicuro essere una stagione frenetica, diamo uno sguardo a come si può iniziare la preparazione del piano di ecommerce al fine di massimizzare la vostra crescita dei ricavi. Innanzitutto create un calendario promozionale per avere sotto’occhio tutte le festività in modo tale da pianificare tutti i passi necessari per organizzare le campagne promozionali. Controllare del tuo sito web aspetto e funzionalità Questo non è qualcosa che farà esplodere i calzini fuori i vostri clienti e contribuire ad aumentare i tassi di conversione in modo significativo, ma è qualcosa che sarà un po ‘più esteticamente gradevole ai visitatori del tuo sito . Incorporando la grafica vacanza e testi sarà sicuro di ottenere i visitatori del sito web nello stato d’animo di vacanza . Pagine dedicato alle feste sono ideali per : Creando l’umore per le vacanze Disegnare i visitatori alle speciali vacanza Aiutare i consumatori che ricordano se non hanno pianificato le loro idee gift-giving , farebbero meglio iniziare a pensare a loro presto Esprimendo gratitudine per i visitatori

2° Consiglio Email Marketing per le vacanze

Ora è il momento di iniziare a scavare nella vostra strategia di marketing e-mail per le vacanze. Innanzitutto date un’occhiata ai risultati delle campagne di email marketing degli anni precedenti. Una volta studiati i dati passati, date sfogo alla vostra creatività e non concentratevi solo alle email una tantum. Ponetevi delle domande ed attraverso queste segmentate la lista dei vostri contatti. Quando avete segmentato le vostre liste, è importante personalizzare i vostri messaggi. Le email personalizzate, infatti, hanno tassi di apertura e di click-through più elevati rispetto a mail non personalizzate. Ricordate di ottimizzare le vostre emaill per le aperture, i click e ultimo, ma non meno importante, per i dispositivi mobili. Se avete dei dubbi, la parola d’ordine è a/b test. Alla fine analizzate i risultati e cercate di capire cosa è andato bene e cosa no.

3° Consiglio: Preparate il vostro negozio online

Il vostro sito web deve essere pronto a gestire qualsiasi quantità di traffico che riceve e la vostra squadra deve essere pronta a reagire ad ogni tipo di problema possa verificarsi sul sito. Fate delle prove di “stress test” sul vostro sito per assicurarvi che ogni aspetto funzioni correttamente. I due elementi cruciali che dovete guardare sono l’infrastruttura e l’hosting ed il codice di applicazione. Durante le vacanze poi, il vostro ecommerce può essere subissato di codici sconti e buoni regalo, per incentivare i visitatori ad effettuare acquisti; risparmiate tempo e seccature ai clienti creando regole e limitazioni per questi sconti e/o buoni.

4° Consiglio: Consigli pubblicità a pagamento

Le vacanze si stanno rapidamente avvicinando, e si vuole essere certi che i sforzi di pubblicità a pagamento siano in linea con il previsto aumento dello shopping online. Studiate attentamente le caratteristiche dei vostri shoppers e come queste cambiano durante le vacanze, utilizzare le parole chiave-vacanze adatte e create un testo, estensioni sitelink e landing page adatte al periodo stagionale di vacanza.

Se avete bisogno di aiuto per i vostri sforzi contattate gli specialisti di ecommerce e marketing.


Share