E’ stato pubblicato recentemente il nuovo sito web Fecondazione Eterologa Italia, creato e gestito da coppie che per molti anni hanno cercato di diventare genitori e che ci sono riusciti grazie a questa tecnica che, già praticata con successo in Spagna e altri paesi europei, si può effettuare adesso anche in Italia in quanto autorizzata per Legge nel 2014.

Il sito internet http://www.fecondazioneeterologaitalia.it è di fatto un portale di informazioni relative alla tecnica della fecondazione eterologa assistita ma anche alla procedura dell’utero in affitto. Il sito web è suddiviso in sezioni a seconda dell’argomento trattato e ogni sezione comprende a sua volta una serie di sotto sezioni create per agevolare la navigazione degli utenti e consentirgli di raggiungere rapidamente le informazioni a cui sono interessati.

La sezione “Fecondazione Assistita“, anche conosciuta come ovodonazione, porta gli utenti alla scoperta di questa nuova tecnica: che cos’è e come funziona, le implicazioni psicologiche, i fallimenti, i rischi che comporta e l’attuale livello raggiunto sia in Italia che all’estero. Sempre in questa sezione, viene presentata la Legge Italiana in vigore. La sezione “Terapie e Trattamenti” vuole invece essere una sorta di vademecum dell’iter che dovrà affrontare chi vuole sottoporsi alla fecondazione eterologa assistita, comprese le medicine che dovranno essere assunte.

Estremamente interessante e utilissima è poi la sezione “Trova il tuo Centro” che consente agli utenti di trovare in un solo luogo i centri più accreditati in Italia e in Europa: Austria, Regno Unito, Svizzera, Danimarca, Cipro, Repubblica Ceca, Russia, Ucraina, Grecia e, soprattutto, Spagna. La fecondazione assistita in Spagna,  ha infatti raggiunto oggi l’elevata percentuale del 65% di successi ed è quindi una delle scelte preferite da molti aspiranti genitori. Grazie all’impegno costante di queste persone, che si sostengono esclusivamente grazie alle inserzioni pubblicitarie, il sito dispone anche di una sezione “News” con aggiornamenti frequenti su tutte le ultime novità in relazione alla fecondazione eterologa assistita e all’utero in affitto.


Share