L’Istituto Italiano della Saldatura, nel corso della programmazione convegnistica dell’anno corrente, organizza due importantissimi convegni di grande attualità.
Il 24 maggio 2012, a Siracusa presso il Centro Congressi del Grand Hotel Minareto, si svolgerà il Convegno dal titolo “La riduzione dei costi attraverso il miglioramento della manutenzione degli impianti industriali”. A 20 anni di distanza dal Convegno di Catania che fu dedicato quasi interamente alla fabbricazione di nuovi impianti, in una situazione economica così particolare come quella odierna, abbiamo ritenuto – anche alla luce delle nostre attuali esperienze lavorative – che fosse di maggior interesse fare il punto della situazione sulla manutenzione degli impianti esistenti, analizzando tecniche e strategie di riduzione dei costi. Sotto il presitigoso Patrocinio di Confindustria Sicilia, IIS Service parlerà della manutenzione degli impianti industriali nel terzo millennio, mentre SBSETEC affronterà gli strumenti per la riduzione dei costi nella gestione di fermate programmate. Sarà quindi il turno di ABB e della metodologia RCM per la riduzione del Life Cycle Cost di sistemi Oil & Gas, seguita da OttoUno Consuting e Gruppo SAI che parleranno di software dedicati proprio ai programmi di manutenzione. Il pomeriggio vedrà l’intervento di Isab (Ridurre i costi delle opere provvisionali associate a un piano di ispezione attraverso contratti multi specialistici e accesso in quota con utilizzo di funi) e Saras (Nuovo modello operativo SARAS per la riduzione dei costi della manutenzione di routine) mentre la verifica delle valvole di sicurezza online sarà l’argomento trattato da Ausy.
Il 21 giugno 2012 si cambia campo d’interesse per discutere un quesito: “La saldatura Laser da processo avanzato a tecnologia diffusa: una scommessa vinta?”. Cercheremo di dare risposte a questa domanda al Centro Congressi dell’Area della Ricerca CNR di Bologna. Relatori, ancora una volta, esponenti di importanti realtà industriali e accademiche: l’Università di Bari analizzerà il quesito con un intervento che riporta esattamente il titolo del Convegno, mentre l’Istitutio Italiano della Saldatura proporrà un intervento sul riporto in Inconel 625 su acciaio al carbonio per valvole. La saldatura laser di componenti e pannelli sandwich in schiuma di alluminio sarà affrontata dall’ENEA, e Trumpf Homberger parlerà di saldatura laser di alti spessori. Dopo la consueta pausa pranzo, sarà la volta di IPG Photonics Italy con l’applicazione della saldatura laser dei tubi in acciaio inossidabile nel settore petrolchimico, poi ESAB Saldatura ci racconterà il processo di saldatura Laser Ibrida Autoadattivo e infine ancora l’Istituto Italiano della Saldatura parlerà di certificazione e qualificazione di processi e operatori di saldatura.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.iis.it, dove tra l’altro è attiva la prima Web TV interamente dedicata al mondo della saldatura e delle costruzioni saldate.
Qualsiasi richiesta in merito a quanto sopra potrà essere indirizzata a ivana.limardo@iis.it.


Share