Nel nuovissimo progetto “Hogwarts Express”, realizzato per gli ospiti dell’ Universal Orlando Resort dal team creativo della Universal, è rinchiuso tutto il know-how funiviario del gruppo Doppelmayr/Garaventa. Dall’8 luglio 2014, l’Hogwarts Express ha iniziato a trasportare gli ospiti tra la Hogsmeade Station, nel Wizarding World of Harry Potter – Hogsmeade in Islands of Adventure, fino alla King’s Cross Station e la The Wizarding World of Harry Potter – Diagon Alley, presso gli Universal Studios, in Florida. Le due stazioni sono situate in ampie aree che includono negozi, ristoranti ed attrazioni tematizzate sui romanzi “Harry Potter e la fuga dalla Gringott” e “Harry Potter e il viaggio proibito”.


In un viaggio di quattro minuti l’Hogwarts Express trasporta i visitatori tra le due stazioni, dando loro l’opportunità di viaggiare sul leggendario treno. I due treni che circolano sulla linea in modalità va e vieni sono fedeli riproduzioni dell’Hogwarts Express visto nei film di Harry Potter. Ogni treno è composto da una locomotiva a vapore, un tender per il carbone e tre carrozze passeggeri. Quando i visitatori salgono sull’Hogwarts Express, possono contare sulla più avanzata tecnologia funiviaria: dietro ai treni si nasconde infatti una modernissima funicolare allo stato dell’arte. Il gruppo Doppelmayr/Garaventa ha affrontato una nuova sfida realizzando l’Hogwarts Express. A causa del notevole peso del treno (lunghezza fuori respingenti circa 70 metri) e gli stretti raggi di curvatura con una forte tensione della fune, una funicolare con questa configurazione non era mai stata costruita.

Per ottenere una riproduzione estetica così fedele, l’ordine è stato affidato alla CWA Constructions SA di Olten, società del gruppo Doppelmayr/Garaventa specializzata nella costruzione di innovative vetture per funicolari. Riprodurre fedelmente ogni dettaglio del Hogwarts Express è stata una sfida unica per gli abili costruttori svizzeri. Le carrozze sono state realizzate in modo da sembrare di acciaio pesante e legno, mentre gli interni sono accuratamente illuminati e dotati dei migliori sistemi di intrattenimento, per rappresentare immagini, suoni e rumori nel modo più realistico possibile.

Il sistema di controllo, comando ed entertainment è stato affidato alla Frey AG, società svizzera con sede a Stans nel canton Nidvaldo, che ha realizzato il cablaggio allo stato dell’arte per i sistemi audiovisivi nei 42 compartimenti viaggiatori. Inoltre la Frey AG ha fornito tutte le apparecchiature tecniche standard del settore funiviario, consentendo un esercizio completamente automatico dell’impianto.
Il gruppo Doppelmayr / Garaventa è orgoglioso di aver superato tutte le sfide, sia dal punto di vista tecnico che in termini di design, e di essere stato in grado di realizzare insieme alla Universal Orlando Resort in funicolare unica al mondo.

Il gruppo Doppelmayr
Il gruppo Doppelmayr/Garaventa è il numero uno nell’ingegneria funiviaria di alta qualità. Una accurata comprensione delle richieste dei clienti e metodi di lavoro precisi e professionali sono la base per la leadership internazionale del marchio. Doppelmayr ha presentato numerose prime mondiali ed ha posato pietre miliari nella moderna tecnica funiviaria. Il Gruppo ha stabilimenti produttivi ed uffici commerciali in oltre 35 Paesi del mondo ed ha realizzato oltre 14.500 impianti a fune in più di 88 Stati.

Lo stabilimento di Lana d’Adige, in provincia di Bolzano, occupa 90 dipendenti nella vendita, progettazione, costruzione ed assistenza di qualsiasi tipo di impianto funiviario per il mercato nazionale. Inoltre collabora attivamente con le altre sedi mondiali nello sviluppo di soluzioni tecniche e nella produzione di elementi per impianti speciali a livello mondiale. Il fatturato 2012/2013 del gruppo ha raggiunto i 795 milioni di euro.

Dati Tecnici

Anno di costruzione    2014
Lunghezza    676 metri
Velocità    3.4 m/s
Numero di treni    2
Diametro fune traente    46 mm
Diametro fune zavorra    46 mm
Diametro rulli di linea    400 mm
Scartamento    1800 mm
Peso delle locomotive    13 ton
Peso dei tender    15 ton
Peso delle carrozze    27 ton
Argano c/o stazione nord
Potenza installata continua 215 kW
Potenza di picco    636 kW


Share