seminario_croce-galletta-suraceProsegue il ciclo di seminari del Corso di Editoria Digitale aperto a tutti ed organizzato dall’associazione Calabria Formazione onlus. Il prossimo giovedì 9 febbraio presso la Villetta De Nava della Biblioteca Comunale di Reggio Calabria, si terrà il quarto seminario dal titolo “Aspetti legali nell’editoria digitale” tenuto dall’avv. Antonino Bizzintino, consigliere dell’ordine degli avvocati di Reggio Calabria.

Anche il seminario della scorsa settimana dal titolo “Software per l’Editoria Digitale” ha riscosso grande successo. Tre diversi relatori e precisamente Fabrizio Croce, direttore di produzione di Creative 3.0, l’ing. Antonio Galletta, vicepresidente di Calabria Formazione  e il dott. Domenico Surace, direttore generale di Creative 3.0, hanno interpretato la loro visione del digitale applicata al processo editoriale da diverse angolazioni, a volte, persino contrapponendo i loro personali punti di vista. Ne è nato un vivace scontro dialettico con simpatici scambi di battute nel corso delle singole relazioni.

Ha iniziato il dott. Domenico Surace che, da imprenditore del settore tipografico, ha più volte rimarcato la sua inclinazione per il libro cartaceo, pur ammettendo di essere stato un pioniere in Calabria per quanto riguarda l’introduzione dei sistemi di stampa digitale industriale, scelta questa che ha portato la sua società Creative 3.0 ad essere il primo centro stampa digitale del mezzogiorno d’Italia. Per Surace, per il quale la qualità del prodotto stampato è il parametro più importante, la differenza tra il processo tipografico tradizionale e quello digitale risiede unicamente nella velocità perché “cinquecento anni fa le pagine di un libro venivano stampate, raccolte in segnature, cucite, incollate alla copertina e tagliate”, esattamente come si fa ancora oggi nella stampa digitale utilizzando strumenti e tecnologie che velocizzano l’intero procedimento tipografico”.

Di ben diverso avviso, riguardo l’equilibrio tra ebook e libri stampati è stato l’ing. Antonio Galletta che, per l’occasione, a dispetto della sua più che ventennale esperienza nel settore ICT, si è calato nei panni di un utente con conoscenze informatiche modeste e, con una carrellata sul desktop publishing ha illustrato le principali nozioni del mondo della grafica digitale (quali ad esempio, la differenza tra vettoriale e bitmap, gli spazi colore, ecc.), presentando anche diversi software, molti dei quali ancora poco noti al grande pubblico nonostante siano estremamente potenti e versatili oltre che open source (e quindi gratuiti) o dal costo relativamente modesto.

Ultimo ma non meno importante, anzi decisamente pregno di contenuti, l’intervento di Fabrizio Croce che, forte della sua già lunga esperienza come direttore di produzione, ha contribuito alla discussione fornendo dettagli e curiosità tecniche sull’intero processo che trasforma un idea in libro stampato, soffermandosi, tra l’altro, sulla gestione delle fasi di pre-printing in un centro stampa digitale, un processo complesso basato sull’ottimizzazione di tempo e risorse materiali e che, si avvale, peraltro di complessi software proprietari non commerciali.

Alla fine del seminario il dott. Giorgio Nordo ha ringraziato pubblicamente i due conferenzieri invitati, Fabrizio Croce e Domenico Surace, ed a nome di Calabria Formazione, ha consegnato loro una pergamena quale riconoscimento per l’impegno e la professionalità profuse nella loro qualità di relatori.

L’associazione Calabria Formazione ricorda che il corso è aperto a tutti e prevede l’impiego dell’innovativa formula della “Formazione Solidale“, una modalità di erogazione di servizi formativi che non contempla alcun obbligo di pagamento ma solo un eventuale contributo volontario che ciascuno, secondo le proprie disponibilità, potrà versare in qualunque momento (anche alla fine del ciclo di seminari)  e che verrà utilizzato per l’organizzazione di ulteriori corsi specialistici.

Il prossimo appuntamento è dunque fissato per domani giovedì 9 febbraio alle ore 16:30, nei locali della Villetta De Nava della Biblioteca Comunale di Reggio Calabria,  in Via Demetrio Tripepi, 9, per il terzo incontro del Corso di Editoria Digitale. Il seminario dal titolo “Aspetti legali nell’Editoria Digitale” avrà come relatore l’avv. Antonino Bizzintino, titolare dell’omonimo studio legale e consigliere dell’ordine degli avvocati di Reggio Calabria.

Il programma completo e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.calabriaformazione.it di Calabria Formazione o sulla pagina FaceBook www.facebook.com/events/1220805731332718 dedicata al corso.


Share