Dissuasori: grande potenza in uscita per la nuova centralina universale Perseo CBE

Disponibile dalla primavera 2016, Perseo CBE è la soluzione in ambito di Urban Access Automation e Building Access Automation in grado di comandare contemporaneamente fino a quattro dissuasori. L’elevata potenza di queste unità si affianca a una serie di caratteristiche che facilitano la loro gestione: la centralina, infatti, è compatibile con la piattaforma U-Link e, grazie agli ingressi e uscite programmabili, moltiplica le possibilità di controllo, programmazione ed espansione dell’impianto.

Potente e versatile per installazioni su misura

Bft ha creato questa centralina con l’obiettivo di fornire una centralina che, con un unico dispositivo, possa garantire la massima versatilità. Perseo CBE, infatti, può controllare sia i dissuasori elettromeccanici sia i dissuasori idraulici ed è, inoltre, l’unica centrale che può gestire i dissuasori antiterrorismo con certificazione IWA14-1 (ex K12). Gli ingressi e le uscite programmabili sono un’altra caratteristica che permette di personalizzare l’installazione: il progettista può scegliere di comandare in output un semaforo o una luce di cortesia, oppure collegare in ingresso un dispositivo di spire di rilevazione di masse metalliche per abbassare il dissuasore alla presenza di veicoli.

Gestione completa dell’impianto in locale o da remoto

La centrale, come tutti i nuovi prodotti Bft, è nativa U-Link. Ciò significa che può utilizzare tutto l’ecosistema digitale creato dall’azienda per il controllo e la programmazione degli impianti. Con una scheda di espansione B EBA TCP-IP Gateway, per esempio, l’installatore può gestire, programmare e fare diagnosi da remoto sull’impianto e avere così una reportistica accurata del suo funzionamento. L’utente finale, grazie alla B EBA Android/IOS, può comandare i dissuasori utilizzando l’app Blue Entry: una soluzione comoda e immediata che può semplificare la gestione di parcheggi auto privati all’interno di edifici plurifamiliari e collettivi. L’impianto può inoltre essere gestito in locale, con la rete RS 485 e l’installazione del gateway Bft dedicato, oppure attraverso il display a tre digit visibile anche al buio.

www.bft-automation.com


Share