Voglia di dare un tocco di nuovo agli ambienti della tua casa? Perché non parti proprio dalle pareti, spesso le ultime a venire considerate, per rivoluzionare tutto l’arredamento? Se i pennelli e le tinte non sono il tuo forte, una bella carta da parati è l’alternativa giusta!
Troppo old style e ormai superata? Ti sbagli! Oggigiorno la carta da parati si è scrollata di dosso quell’immaginario da “casa della nonna” e sempre più designers mettono la loro creatività a servizio della realizzazione di nuove linee e fantasie, regalando stile e carattere ad ogni ambiente.
La carta da parati è tornata di gran lunga di moda. E che carta!
Rinnovate anche nei materiali che le rendono più facili da posare e ne aumentano la durata, ne esistono di bellissime, di grande effetto, di ottima qualità, estremamente decorative e originali. Jungle style e motivi floreali sono il must del momento, ma c’è ampia scelta. Anche grazie alla possibilità di trasformare in rivestimento murale una semplice fotografia o una pagina di giornale.
Dalle più classiche a tinta unita per la zona giorno, alle più divertenti per le camerette dei bambini, fino alle più fantasiose per dare colore e personalità a tutta la tua casa… Insomma ce ne sono un po’ per tutti i gusti!

ELEMENTI FLOREALI

La carta da parati con elementi floreali di tutti i tipi va per la maggiore perché, in effetti, ben si abbina a moltissimi tipi di ambientazione: moderna, retrò, chic, urban e anche classica. Sicuramente l’effetto elegante e originale è assicurato. Il disegno macro è di grande impatto e adorna la parete quasi come un’opera d’arte.

GRAFICA GEOMETRICA BLACK & WHITE

La grafica geometrica black & white ha sempre un sapore minimal che si accorda bene con arredi essenziali con linee altrettanto nette.
I motivi geometrici sono una soluzione interessante per decorare luoghi particolari, con uno stile unico ed elegante, diverso dal resto della abitazione. È ideale però, solo se la stanza non è troppo piccola, perché il rivestimento rende visivamente l’ambiente più stretto.
Questa idea è perfetta per il bagno. Scegli un rivestimento lavabile e pratico e, per completare l’arredo, sarà sufficiente un quadro o uno specchio dalle linee classiche per trasformare il tuo bagno in un ambiente davvero esclusivo!

LET’S GO BLACK!

Chi l’ha detto che il nero non è adatto ai muri? Osare con una carta da parati nera può essere una soluzione coraggiosa per dare impatto ad una stanza e creare interni raffinati ed eleganti. Un consiglio: meglio scegliere il nero per una sola parete, in modo da non togliere luce alla stanza. Sempre per la stessa ragione, è preferibile creare contrasto con il colore dei mobili, che dovranno essere caratterizzati da nuance chiare oppure, al contrario, sgargianti, in modo da vivacizzare la palette cromatica dell’ambiente.

GIOCO E MOVIMENTO PER I BAMBINI

La carta da parati può decorare e arredare anche le camere dei più piccoli. Delimitare alcune aree della stanza, come quella dei giochi, con una carta da parati con fantasie e disegni può essere un’ottima soluzione per rendere ancora più effervescente l’atmosfera della camera!
Scegli i colori che richiamano gli arredi della stanza: solitamente il rosa per le bambine, l’azzurro per i maschi, o colori vivaci ed eccentrici come l’arancione e il verde se i tuoi figli dividono la stanza. Se opti per fantasie non troppo infantili, non sarai costretto a cambiarla appena saranno cresciuti.
Oltre ai libri e ai giochi, non aggiungere ulteriori soprammobili o quadri. Le carte da parati arredano, riempiono la parete, senza essere invasive e lasciano libero lo spazio per giocare. Scegline una lavabile, così da non avere problemi se i tuoi figli proveranno a scrivere sul muro!

ATMOSFERE VINTAGE E ISPIRAZIONI POP

Nostalgia degli anni ‘70? La carta da parati con pattern optical regala subito un’atmosfera vintage agli ambienti, da stemperare con mobili dal design futuristico e minimal. Ideale se si vuole dare un tocco pop ad una stanza, questo tipo di carta da parati può essere utilizzata in modo versatile e creativo. Un esempio? Ritagliata attorno a un mobile o a una libreria e, perché no, anche in cucina.
Ricorda, però, che l’utilizzo di una carta da parati vivace catalizza l’occhio dei visitatori. Tenere in ordine gli spazi è quindi d’obbligo!

FUMETTI

Sei un amante dei fumetti? Avrai molteplici possibilità!
Questo tipo di carta da parati, a suo modo molto originale, va inserita in spazi moderni e giovani e va utilizzata in piccole dosi tali da rendere l’ambiente originale e gradevole da vedere anche nel tempo.
Attenzione all’effetto noia! Certi tipi di carta potrebbero fare questo effetto e stancare la vista dopo poco tempo: mai esagerare per ottenere un ambiente sempre moderno e raffinato!
USI ALTERNATIVI

La carta da parati può essere utilizzata non solo per rivestire le pareti, in realtà con un pò di fantasia, si potrebbe realizzare qualsiasi cosa!
• • RIVESTIRE UN MOBILE:la carta da parati potrebbe aiutarti a cambiare l’aspetto di un vecchio mobile, rivestendolo completamente o solo in parte. Pensa a quel mobile della nonna con le ante in cristallo che vi piace tanto, potreste rivestirle con due fogli di carta da parati e renderlo più idoneo allo stile delle vostre stanze!
• • CREARE QUADRI: la carta da parati è così bella e resistente che potrebbe essere anche incorniciata! Applica la carta da parati su una parte della parete creando delle forme rettangolari da incorniciare come se fossero dei quadri. Scegli la parete principale: lì indirizzerai inconsciamente gli sguardi dei tuoi ospiti.
• • DECORARE LE SCALE: vivi in una casa a più piani? Utilizza la carta da parati per decorare le scale. Se scegli di realizzarle in marmo o in pietra, piuttosto che lasciare l’alzata di color bianco, puoi rivestirla con una carta da parati della stessa tonalità della pedata. Opta per rivestimenti lavabili, poiché è un punto che si sporca facilmente a contatto con la suola delle scarpe.


Share