Ridurre sprechi, ottimizzare le risorse con un occhio all’ambiente e così che nasce ACSI® (Archivio Cartella Sanitaria Informatico).
La tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro è affidata con Decreto Legislativo 81/08 e successive modifiche al Datore di Lavoro.


Partendo dalla Valutazione dei Rischi inizia la costruzione delle misure preventive e di protezione per i lavoratori. Per il Datore di Lavoro questo significa dover impegnare risorse interne per la gestione delle pratiche connesse al rapporto lavorativo (inviare i lavoratori alla visita medica all’assunzione ed entro le scadenze previste dal programma di sorveglianza sanitaria).
Le cartelle sanitarie cartacee devo poi essere conservate in appositi armadi, devono essere trattare in ottemperanza alla legge sulla privacy e le risorse interne devono saper gestire le pratiche relative ai dipendenti.
Dalla ventennale esperienza dell’Amministratore Daniele Alzati di DaDa Consulting, che per anni ha ricoperto il ruolo di Responsabile della Sicurezza in una multinazionale e dalla sua profonda sensibilità verso le problematiche ambientali, nasce il servizio ACSI®.
La gestione informatizzata delle cartelle sanitarie dei dipendenti serve ad ottimizzare i processi di progettazione ed erogazione del servizio di sorveglianza sanitaria, consente al medico competente e all’azienda di gestire tutte le attività attraverso un’applicazione web (terminal server connection RDP) che supporta tutte le fasi del processo. Scadenze, servizi erogati, fatturazione senza il vincolo di postazioni dedicate, sia come luogo fisico in azienda che come configurazione software.
Una piattaforma in grado di gestire le cartelle sanitarie e di rischio informatizzate, che risultano archiviate in un server centrale, che permette di aggiornare rapidamente le cartelle sanitarie e di rischio informatizzate, conservare uno storico delle attività eseguite, garantire la gestione dei dati inseriti e la massima privacy.
Il servizio ACSI® inoltre risolve una delle criticità principali introdotte con il Testo Unico sulla Sicurezza (Decreto del 9 aprile 2008 n. 81) che è rappresentata dalla comunicazione agli enti preposti delle informazioni relative ai dati collettivi sanitari e di rischio dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria, gestite dall’Allegato 3B del Testo Unico (art. 40).
Con ACSI® è possibile convertire i files nel formato richiesto dal Servizio Sanitario Nazionale.
L’accesso alle informazioni contenute nell’archivio è attivo 24 ore su 24 ed è raggiungibile da qualsiasi postazione con accesso alla rete internet tramite autenticazione dell’utente.
Il servizio ACSI® abbatte i costi, ottimizza i processi e aiuta a salvaguardare l’ambiente.
Per informazioni tel. 0396011145
DADA CONSULTING presenta ACSI®
Ridurre sprechi, ottimizzare le risorse con un occhio all’ambiente e così che nasce ACSI® (Archivio Cartella Sanitaria Informatico).
La tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro è affidata con Decreto Legislativo 81/08 e successive modifiche al Datore di Lavoro. Partendo dalla Valutazione dei Rischi inizia la costruzione delle misure preventive e di protezione per i lavoratori. Per il Datore di Lavoro questo significa dover impegnare risorse interne per la gestione delle pratiche connesse al rapporto lavorativo (inviare i lavoratori alla visita medica all’assunzione ed entro le scadenze previste dal programma di sorveglianza sanitaria).
Le cartelle sanitarie cartacee devo poi essere conservate in appositi armadi, devono essere trattare in ottemperanza alla legge sulla privacy e le risorse interne devono saper gestire le pratiche relative ai dipendenti.
Dalla ventennale esperienza dell’Amministratore Daniele Alzati di DaDa Consulting, che per anni ha ricoperto il ruolo di Responsabile della Sicurezza in una multinazionale e dalla sua profonda sensibilità verso le problematiche ambientali, nasce il servizio ACSI®.
La gestione informatizzata delle cartelle sanitarie dei dipendenti serve ad ottimizzare i processi di progettazione ed erogazione del servizio di sorveglianza sanitaria, consente al medico competente e all’azienda di gestire tutte le attività attraverso un’applicazione web (terminal server connection RDP) che supporta tutte le fasi del processo. Scadenze, servizi erogati, fatturazione senza il vincolo di postazioni dedicate, sia come luogo fisico in azienda che come configurazione software.
Una piattaforma in grado di gestire le cartelle sanitarie e di rischio informatizzate, che risultano archiviate in un server centrale, che permette di aggiornare rapidamente le cartelle sanitarie e di rischio informatizzate, conservare uno storico delle attività eseguite, garantire la gestione dei dati inseriti e la massima privacy.
Il servizio ACSI® inoltre risolve una delle criticità principali introdotte con il Testo Unico sulla Sicurezza (Decreto del 9 aprile 2008 n. 81) che è rappresentata dalla comunicazione agli enti preposti delle informazioni relative ai dati collettivi sanitari e di rischio dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria, gestite dall’Allegato 3B del Testo Unico (art. 40).
Con ACSI® è possibile convertire i files nel formato richiesto dal Servizio Sanitario Nazionale.
L’accesso alle informazioni contenute nell’archivio è attivo 24 ore su 24 ed è raggiungibile da qualsiasi postazione con accesso alla rete internet tramite autenticazione dell’utente.
Il servizio ACSI® abbatte i costi, ottimizza i processi e aiuta a salvaguardare l’ambiente.
Per informazioni tel. 0396011145
http://www.dadaconsulting.com/


Share