Con i nuovi dispositivi NETASQ estende la serie U dei propri firewall IPS per la gestione unificata delle minacce. Le nuove appliance della serie U “S” ispezionano il traffico ad una velocità di almeno due volte superiore rispetto ad altri prodotti della stessa categoria di prezzo sul mercato ed offrono massima affidabilità e protezione.

NETASQ, pioniere ed innovatore del mercato della sicurezza perimetrale, annuncia la disponibilità immediata di sei nuovi dispositivi UTM (Unified Threat Management) che compongono la nuova serie U “S”. I nuovi modelli traggono beneficio dagli ultimissimi sviluppi delle tecnologie per la protezione degli asset informatici.

I nuovi prodotti, ossia U30S, U70S, U150S, U250S, U500S e U800S, sono stati sviluppati per rispondere in modo adeguato alle necessità attuali e future dei clienti NETASQ nel campo della sicurezza perimetrale.

Onde assicurare ad aziende di ogni dimensione la massima continuità del servizio a dispetto del crescente numero e della crescente sofisticazione delle minacce informatiche, NETASQ ha dedicato particolare attenzione a quegli aspetti dei modelli della serie U “S” che contribuiscono ad incrementare prestazioni, protezione e controllo, caratteristiche per cui le soluzioni NETASQ sono note in tutto il mondo.

Ne risultano firewall in grado di affrontare le sfide odierne e future della sicurezza informatica.

Tra le caratteristiche salienti si annoverano:

• Scansione del traffico al doppio della velocità di altri prodotti della stessa categoria di prezzo attualmente sul mercato.
• Porte da 1 Gigabit (U500S) e da 10 Gigabit (U800S) in fibra, a supporto di eventuali future installazioni FITO (fiber to the office)
• Installazione sicura in meno di 15 minuti attraverso il nuovo wizard per la configurazione
• Possibilità di impiegare dispositivi rimovibili per l’archiviazione dei log o di altri dati sensibili in linea con le esigenze di conformità alle normative
• Protezione affidabile e scalabile, con un ciclo di vita stimato di oltre nove anni per il massimo ritorno sull’investimento

“Lo spettacolare successo della serie U di NETASQ negli scorsi quattro anni è da addursi alla eccellente combinazione di profonde competenze tecnologiche e hardware di qualità”, afferma François Lavaste, Presidente del CdA di NETASQ. “Con i nuovi modelli ‘S’ della serie U, presentiamo di nuovo alle aziende di qualsiasi dimensione una soluzione per la sicurezza informatica semplice e potente, in grado di anticipare le loro esigenze future. A parte completare la gamma con un dispositivo totalmente nuovo, lo U800S, siamo riusciti ad innovare e migliorare le nostre soluzioni in termini di connettività, prestazioni, affidabilità e capacità di archiviazione.”


Share