Oltre al testing, alle certificazioni, ai marchi esteri, grazie all’accordo con Thema,

IMQ offre anche supporto per l’ottenimento delle registrazioni

e delle approvazioni internazionali.

Le aziende del settore medicale da oggi potranno contare su IMQ anche per la gestione delle pratiche necessarie per l’ottenimento delle registrazioni e delle approvazioni internazionali. Un’attività che viene ad aggiungersi ai numerosi servizi già offerti dall’ente – in particolare testing, certificazione, marchi esteri, sorveglianza – e che consentirà alle aziende interessate di avere un unico referente per tutto il percorso di preparazione dei prodotti all’immissione sui mercati.

Il servizio, offerto grazie alla collaborazione avviata con Thema, società di riferimento nel settore dei medicali per la gestione delle attività regolatorie internazionali, si presenta di particolare interesse per il mercato.

Il settore dei dispositivi medici e dei dispositivi medico-diagnostici in vitro è infatti soggetto a severe normative in tutto il mondo ed è contraddistinto da procedure di autorizzazione all’immissione in commercio particolarmente articolate e in continua evoluzione. Il poter contare su specialisti dotati di una conoscenza approfondita e sempre aggiornata sulla legislazione vigente comporta dunque risparmi e vantaggi non indifferenti anche in termini di time to market.

Con il nuovo servizio per la gestione delle attività regolatorie, IMQ conferma il proprio ruolo di punto di riferimento per le aziende del settore medicale” ha affermato Bernardino Venturelli, Medical Operation Manager di IMQ. Grazie ai numerosi riconoscimenti ottenuti, alla partecipazione al CB scheme, agli accordi intercorsi con i principali enti di certificazione internazionali (citiamo fra tutti il Met Lab nordamericano, il Sai Global australiano, gli organismi di certificazione brasiliani), e le collaborazione con realtà come Thema, IMQ è infatti in grado di offrire un esclusivo pacchetto one-stop-solution per supportare le aziende lungo tutto il percorso di preparazione dei prodotti all’immissione sul mercato.

Siamo lieti” ha dichiarato Marisa Testa di Thema “di poter mettere a disposizione di un ente autorevole come IMQ la professionalità dei nostri operatori e le competenze che ci hanno permesso in questi anni di affermarci internazionalmente per preparazione, reputazione e affidabilità”.

Una sinergia importante, dunque, quella stretta tra IMQ e Thema, una collaborazione tutta italiana a supporto di un mercato made in Italy rinomato per eccellenza in tutto il mondo.


Share